“La Strada verso casa” vince il “Ricciolo d’oro per il miglior lungometraggio internazionale”

“La Strada verso casa”, opera prima di Samuele Rossi vince “Il Ricciolo d’oro per il miglior lungometraggio internazionale” alla V edizione del Festival del Film del Garda, ex aequo con “Framtidens melodi – Song of Tomorrow” di Jonas Bergergård e Jonas Holmström.

Nel ricevere il premio Samuele Rossi ha dichiarato: “Tenevo moltissimo a questo festival. Tutti noi ci tenevamo. Lo abbiamo fin da subito considerato un festival importante per il nostro percorso, dove la qualità è sempre stato il valore fondamentale! Il pubblico ci ha accolto con un coinvolgimento ed un interesse straordinari, che mi hanno molto commosso. Chiudiamo quindi –  conclude il regista –  questo 2011 con un altro premio, convinti che potrà confermare ulteriormente quanto questo film stia riuscendo a conquistare il pubblico, non lasciando mai indifferenti. E questo ci rende tutti orgogliosi”.

Il film è stato prodotto grazie ad una strategia produttiva che ha puntato sull’intervento di aziende private e su una troupe di giovani ed appassionati professionisti tutti sotto i 35 anni.

Nel cast: Giorgio ColangeliAlessandro MarvertiCecilia Albertini, Roberta Caronia, Massimo Triggiani, Maria Teresa Bax e Rita Montes.

Samuele Rossi ha all’attivo diversi cortometraggi che hanno partecipato a numerosi festival. E’ stato inoltre assistente alla regista sul film “Cosmonauta” di Susanna Nicchiarelli, e su “La Passione” di Carlo Mazzacurati.

 

Scritto da .

Scrivi una replica

Copyright 2011 © RB Casting. Tutti i diritti sono riservati | Sede legale: Via Angelo Brunetti, 33 - 00186 Roma | Tel/fax + 39 06 64520040
Sito realizzato da Emiliano Pecis | RB Tool realizzato da Nino Guarnacci | Sistemista Frank Contrepois