Grande momento per il cinema in Puglia: in lavorazione quattro lungometraggi

E’ un grande momento per il cinema in Puglia che, in queste settimane, ospita contemporaneamente le riprese di ben quattro produzioni cinematografiche dislocate su quasi tutto il territorio regionale. Un periodo di lavoro decisamente intenso che, oltre a sottolineare gli sforzi divulgativi, organizzativi e produttivi dell’Apulia Film Commission, evidenziano le straordinarie caratteristiche di un territorio che, giorno dopo giorno, conquista credibilità sia per le produzioni italiane che estere.

Un trend decisamente in crescita che nei prossimi mesi, così come è accaduto di recente per le riprese della soap “Beautiful” e per le produzioni del cinema Bollywoodiano, non mancherà certo di sorprendere ulteriormente. Merito anche delle strategie avviate dalla Regione Puglia, attraverso la Fondazione Apulia Film Commission, con in testa i fondi destinati alle produzioni cinematografiche da girare in Puglia: Apulia National Film Fund, Ospitality Fund, realizzato con fondi europei, e l’appena costituito Apulia International Film Fund, dedicato alle produzioni internazionali.

In questi giorni, quindi, la Puglia è “invasa” di attori, registi, troupe a iniziare dalla provincia di Bari (Giovinazzo, Molfetta e Altamura), dove sono in corso le riprese di “Controra”, opera prima della regista Rossella De Venuto, con interpreti Pietro Ragusa, l’irlandese Fiona Glascott, l’italo americano Federico Castelluccio, il pugliese Marcello Prayer con la partecipazione di Ray Lovelock e Salvatore Lazzaro. Il film, che sarà girato anche a Bolzano e Dublino (Irlanda), è prodotto da Maurizio Antonini con la Interlinea Film, in coproduzione con la irlandese Ripple World Pictures e l’italiana Barter SpA, con il contributo e sostegno della Apulia Film Commission, del fondo BLS Alto Adige, dell’Irish Film Board e il riconoscimento preventivo di interesse culturale ed opera difficile dal MiBAC.

In provincia di Brindisi, si sta girando il lungometraggio “Ci vediamo domani” di Andrea Zaccariello, con Enrico Brignano, Burt Young, Ricky Tognazzi, Francesca Inaudi e la piccola Giulia Salerno. Il film, tratto da un soggetto di Paolo Rossi e Andrea Zaccariello, è prodotto da Moviemax Media Group e Smile Production di Giuseppe Pedersoli (figlio del noto attore Bud Spencer) con il contributo di Apulia Film Commission e sarà girato in sei settimane tra Crispiano (Masseria Lupoli) e Cisternino.

Tra Monopoli e Massafra, invece, è in fase di lavorazione “Amiche da Morire”, film scritto e diretto da Giorgia Farina e interpretato da Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Sabrina Impacciatore e Vinicio Marchioni. “Amiche da morire” è prodotto da Andrea Leone Films con Rai Cinema con il contributo di Apulia Film Commission e sarà distribuito da 01 Distribution.

Infine, la città di Brindisi sta ospitando parte delle riprese del film “Il Ragioniere della Mafia” di Federico Rizzo, tratto dall’omonimo romanzo di Donald Vergari (noto al pubblico televisivo come inviato di “Striscia la notizia”), con Lorenzo Flaherty, Tony Sperandeo ed Ernesto Mahieux (David di Donatello per “L’imbalsamatore” nel 2001), Francesca Testasecca (Miss Italia 2010) e Alessia Tedeschi (Miss Sorrisi e Canzoni Tv 2011). Le riprese del lungometraggio, iniziate il 21 maggio dalla Basilicata, dopo Brindisi si sposteranno in America (New York e Miami) e Sudamerica. Il film è prodotto dalla Elleffe Group con l’assistenza di Apulia Film Commission.

Scritto da .

Scrivi una replica

Copyright 2011 © RB Casting. Tutti i diritti sono riservati | Sede legale: Via Angelo Brunetti, 33 - 00186 Roma | Tel/fax + 39 06 64520040
Sito realizzato da Emiliano Pecis | RB Tool realizzato da Nino Guarnacci | Sistemista Frank Contrepois