Ciak, si gira! “Il Cacciatore”, serie per Rai 2 ispirata alla storia del giudice Sabella

francesco-montanari-le-verita-202982

Al via a Palermo le riprese della serie “Il Cacciatore”, ispirata alla storia di Alfonso Sabella, uno dei magistrati più attivi d’Italia nella lotta ai capi mafiosi. La serie racconta pagine cruente della lotta tra lo Stato e la Mafia siciliana nei primi anni ’90. Sei puntate per Rai 2 prodotte da Cross Productions (gli stessi della serie su Rocco Schiavone).

“Il Cacciatore” narra l’arresto di boss come Leoluca Bagarella, Giovanni Brusca, Vito Vitale, Pietro Aglieri e tanti altri, responsabili di pagine dolorose della recente storia d’Italia: le bombe di Firenze, Bologna e Milano; le stragi di Capaci e Via D’Amelio, in cui perdono la vita i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino; il rapimento e l’omicidio del piccolo Giuseppe, 12 anni, figlio del pentito Santo Di Matteo, che segna un punto di non ritorno nella storia della mafia siciliana.

Francesco Montanari interpreta la figura del magistrato Sabella. Nel cast Paolo Briguglia, David Coco, Miriam Dalmazio, Edoardo Pesce e Roberto Citran. La regia è di Stefano Lodovichi e Davide Marengo.

Scritto da .

Scrivi una replica

Copyright 2011 © RB Casting. Tutti i diritti sono riservati | Sede legale: Via Angelo Brunetti, 33 - 00186 Roma | Tel/fax + 39 06 64520040
Sito realizzato da Ethica S.r.l.