Home Articoli Ciak, si gira! “Sogni in grande”, il nuovo film documentario di Katia...

Ciak, si gira! “Sogni in grande”, il nuovo film documentario di Katia Bernardi

488
0
CONDIVIDI

Al via le riprese del nuovo film documentario di Katia Bernardi, “Sogni in grande”, prodotto da GiUMa produzioni e sostenuto da Trentino Film Commission. La regista trentina esplora immaginario e sogni delle donne di domani.

Dopo il successo di “Funne, le ragazze che sognavano il mare”, film e libro sui sogni della terza età, ecco che Katia Bernardi stupisce e rovescia il principio del non è mai troppo tardi, trasformandolo in non è mai troppo presto per iniziare a sognare.

Quali sono i sogni delle bambine di oggi, le future donne di domani? Sono ancora sogni di diventare principesse e di cercare il proprio principe azzurro? Come sono cambiati e si sono trasformati i sogni, i desideri delle bambine di oggi? Con questi interrogativi nasce il progetto “Sogni in grande”, un racconto in forma di favola che vuole realizzare un affresco sui nuovi sogni delle bambine italiane, contro i luoghi comuni e le discriminazioni, che in passato hanno impedito alle ragazze di esercitare professioni relegate ai soli ruoli maschili.

Sono i sogni di bambine che con il lego immaginano di costruire grandi palazzi e non hanno solo voglia di stare in cucina a fare torte perché invece sognano di diventare grandi chef. Sono i sogni delle bambine di oggi, future donne di domani. Sogni diversi da quelli della tradizione, al di là di ogni tipo di condizionamento: il ritratto di una nuova generazione più libera, più forte, proiettata alla conquista dei propri sogni fuori dagli stereotipi.

Il documentario racconterà le storie di tre bambine delle scuole primarie italiane e dei loro “Sogni in Grande”. Conosceremo le nostre protagoniste, attraverso numerosi casting realizzati in diverse città italiane e le seguiremo nelle loro motivazioni verso i loro sogni, nelle loro paure, nei loro desideri, nella loro relazione con l’ambiente che le circonda, gli amici, la famiglia, la scuola, in un confronto dialettico le une con le altre. Un percorso anche dal carattere didattico che intende coinvolgere realtà scolastiche d’Italia, da Nord a Sud, alla scoperta del valore dei propri desideri, della loro unicità ma anche dell’importanza di una loro condivisione con i coetanei (e non solo).

La “raccolta dei sogni” è iniziata i primi giorni di ottobre e continuerà ancora per alcune settimane unitamente alle video interviste che entreranno a far parte del film e che in Trentino sono previste durante il mese di novembre. Dopo le riprese trentine la “raccolta dei sogni” porterà la troupe di “Sogni in grande” a Torino e Napoli, ma non si escludono altre città italiane.

Prodotto dalla società trentina GiUMa Produzioni e sostenuto dalla Trentino Film Commission in collaborazione con Campania Film Commission e Torino Piemonte Film Commission, il film arriverà prossimamente anche in tv su Real Time, canale 31 del gruppo Discovery Italia.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here