Home Eventi “Holy Air” di Shady Srour apre il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo...

“Holy Air” di Shady Srour apre il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo e Israele nel cinema

488
0
CONDIVIDI

Torna dal 18 al 23 novembre 2017 alla Casa del Cinema di Roma e al Centro Ebraico Italiano – a entrata gratuita fino a esaurimento posti – il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo e Israele nel cinema, giunto alla dodicesima edizione, dedicato alla cinematografia israeliana e di argomento ebraico.

Prodotto dal Centro Ebraico Italiano e diretto da Ariela Piattelli Lirit Mash, il PKF2017 propone per la consueta sezione “Panorama sul nuovo cinema israeliano” opere che hanno riscosso successo sia in Israele che all’estero e che rappresentano la varietà e il multiculturalismo che compone la società israeliana di oggi.

Film di apertura “Holy Air” di Shady Srour, presentato in anteprima italiana, una commedia che mostra un inedito spaccato delle diverse culture che convivono in Israele.

Tra i numerosi titoli in programma, per la prima volta sarà presentato al pubblico italiano “The Legend of King Solomon”, l’ultima opera del maestro dell’animazione israeliana Hanan Kaminski (che sarà tra gli ospiti del festival), dedicata a Gerusalemme e alla storia del Re Salomone. Tra i documentari, l’avvincente “On the Map” di Dani Menkin, prodotto da Nancy Spielberg, che racconta una delle pagine più importanti della storia e dello sport israeliano.

Durante la kermesse si svolgerà la prima edizione del Premio Emanuele (Lele) Luzzati, per il quale sarà premiata la migliore opera considerata meritevole da una giuria composta da intellettuali e artisti di rilievo.

Per maggiori informazioni: www.pitiglianikolnoafestival.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here