Home News E’ morto Danilo De Girolamo, attore, doppiatore, presidente dell’ANAD, fondatore del Nuovo...

E’ morto Danilo De Girolamo, attore, doppiatore, presidente dell’ANAD, fondatore del Nuovo IMAIE

250
3
CONDIVIDI

E’ morto improvvisamente a Roma l’attore e doppiatore Danilo De Girolamo. “Abbiamo appreso con dolore della prematura scomparsa di Danilo De Girolamo, attore, doppiatore, presidente dell’ANAD, fondatore del Nuovo IMAIE, membro del Comitato Consultivo e soprattutto persona perbene. – si legge nel messaggio di condoglianze del Nuovo IMAIE – In questi anni abbiamo apprezzato la sua intelligenza, la sua preparazione, la sua generosità e la sua passione. Ci mancherà la sua amicizia. Ci uniamo al dolore della famiglia e delle persone che gli sono state vicino”.

De Girolamo si è diplomato alla Bottega Teatrale di Firenze e tra i suoi insegnanti spiccano nomi illustri come Vittorio Gassman, Giorgio Albertazzi, Anthony Quinn, Gigi Proietti ed Ettore Scola.

3 Commenti

  1. …ho appreso la notizia soltanto adesso 11-08-2013…E’ stato mio Maestro quando frequentavo l’Accademia D’Arte Drammatica Della Calabria(Conformazione della parola)…Possedeva una mente potentissima e pronta! Le sue lezioni erano magiche. I suoi metodi per coinvolgerci vertevano su azioni che calamitavano la nostra attenzione su di lui. E noi, intrappolati inconsapevolmente sul palcoscenico, tutti attorno a lui come in uno schema, compivamo con consapevolezza(non automaticamente) i doverosi esercizi. La sua conoscenza intorno ai più disparati argomenti sembrava sconfinata ma le spiegazioni che pronunciava non tenevano mai per mano l’orgoglio. Eppure, ad un esame più attento, sebbene fosse sempre presente a se stesso, la sua anima sembrava altrove. Trasfigurava ciò nel suo sguardo, costantemente malinconico, e per quanto mi sforzi a ricordare non ho mai notato il germoglio di un benchè minimo sorriso in lui. Ciononostante mutò molti miei cattivi comportamenti in buoni comportamenti(curiosità, metodologia, costanza nello studio). E’ uno dei pochi che ricordo con ammirazione( assieme a Giancarlo Sammartano, Guido De Monticelli, il maestro Troiani, Alvaro Piccardi). Una vera perdita!
    Salvatore Arena

    • A distanza di così tanto tempo e per caso ho letto ciò che hai scritto a proposito di Danilo, mio fratello.
      Grazie solo grazie…
      Donatella

      • Cara Donatella, ho lavorato anni con Danilo sia in sala sia fuori per l’anad
        o per il contratto. Danilo non sarà mai dimenticato e sorrideva invece spesso.
        ogni tanto gli domandavo cosa insegnasse e lui non so se lo dimenticasse
        o faceva finta (durava da anni) e lui fintamente serio ritmicamente : con-for-
        mazione…dellaparola! Ore a parlare con lui a discutere ma non si smuoveva.
        Manca a me e manca a tutti. Ciao
        Bruno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here