Valeria Vaglio e Amnesty International contro la violenza sulle donne

Valeria Vaglio con il suo “Uscita di insicurezza electro tour” e il Gruppo 094 di Amnesty International Lombardia presentano sabato 2 aprile 2011 alle ore 21.30 presso il Legend54 di Viale Enrico Fermi, 98 ang. Via Sbarbato a Milano, una serata completamente dedicata alla Violenza Contro le Donne.

Il concerto di Valeria Vaglio “Uscita di insicurezza electro tour”, che prende il nome dal suo ultimo lavoro discografico, è uno spettacolo innovativo che concilia il sound della musica elettronica-ambient con la musica d’autore, miscelando spunti ed idee di mondi apparentemente opposti in una contaminazione che stravolge, per certi aspetti, il lavoro inciso su cd. In una “solo perfermance” le uniche protagoniste, oltre alla sua musica, saranno le sue mani.

Valeria Vaglio è un’attiva sostenitrice di Amnesty International. Nel 2009 si è esibita in occasione de “La giornata contro la violenza verso le donne” all’Edi Barrio’s di Milano in un concerto organizzato da Amnesty International; è testimonial della campagna contro la violenza sulle donne promossa dall’UDI (Unione Donne Italiane) ed ha partecipato alla manifestazione “Donne in musica per l’Abruzzo”.

Amnesty International, Premio Nobel per la Pace nel 1977 e Premio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani nel 1978, è costituita da una comunità globale di difensori dei diritti umani, è indipendente da qualsiasi governo, partito politico, interesse economico, credo religioso e, per mantenere la propria autonomia, si autofinanzia.
La visione di Amnesty International è quella di un mondo in cui ad ogni persona sono riconosciuti tutti i diritti umani sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e da altri trattati sulla protezione dei diritti umani.

Valeria Vaglio nasce a Bari il 28 giugno 1980 e già nel 1995 comincia a scrivere i primi pezzi. A partire dal 1998 si dedica ad insegnare ed approfondire lo studio del canto. Tra le varie ed importanti esperienze emergono la direzione della “Scuola di Canto moderno” di Bari e quella di canto presso l’“Accademia della danza e dello spettacolo” di Castellana Grotte (Bari), nonché l’organizzazione di uno stage didattico con lo straordinario “gobbo” di “Notre dame de Paris”, Giò di Tonno. L’anno di svolta per la sua carriera è il 2008: partecipa nella categoria giovani al Festival di Sanremo con il brano “Ore ed Ore” pubblicato nell’album “Stato innaturale” (RCA/Sony Music).

Per info: www.amnesty94.org

Scritto da .

Scrivi una replica

Copyright 2011 © RB Casting. Tutti i diritti sono riservati | Sede legale: Via Angelo Brunetti, 33 - 00186 Roma | Tel/fax + 39 06 64520040
Sito realizzato da Emiliano Pecis | RB Tool realizzato da Nino Guarnacci | Sistemista Frank Contrepois