Home Articoli Festival dei Popoli: l’ex guardia del corpo di Bin Laden protagonista di...

Festival dei Popoli: l’ex guardia del corpo di Bin Laden protagonista di “The oath”

CONDIVIDI

L’ex braccio destro di Osama Bin Laden e un prigioniero di Guantanamo sono i protagonisti di “The oath” documentario premiato al Sundance Film Festival come Miglior Fotografia, diretto della regista nominata all’Oscar Laura Poitras, presentato come evento speciale nella 51esima edizione del Festival dei Popoli, che si svolgerà dal 13 al 20 novembre a Firenze. Il documentario fa parte della sezione “Stile Libero”, dedicata a opere che contemplano le forme più originali del documentario, adatte nello stesso tempo al grande pubblico.

Tra i titoli, la sezione propone: “David wants to fly” di David Sieveking, il regista tedesco che decide di seguire il suo idolo David Lynch nella controversa dedizione alla meditazione trascendentale; “Cesky Mir” di Vit Klusàk e Filip Remunda, sull’opposizione di un piccolo paese della Repubblica Ceca alla costruzione della 762a base militare americana, presentato nell’ambito della collaborazione con CCCS Strozzina per la mostra “Ritratti del potere. Volti e meccanismi dell’autorità”, attualmente in corso a Palazzo Strozzi e “Deus ex boltanski” cortometraggio che testimonia l’incontro tra due maestri: Robert Gardner e Christian Boltanski, in occasione dell’allestimento dell’opera Personnes nel padiglione del Grand Palais di Parigi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here