Home Articoli A dicembre iniziative e Festival per Roma Lazio Film Commission

A dicembre iniziative e Festival per Roma Lazio Film Commission

CONDIVIDI

Continua l’attività di Roma Lazio Film Commission, questa sera partner del Premio Solinas per i festeggiamenti del 25mo anno di attività, al Teatro Eliseo di Via Nazionale 183, dalle ore 20.00.
L’evento, che ha l’adesione del Presidente della Repubblica, è promosso dal Ministero dei Beni Culturali e dalla Regione Lazio, prevede le premiazioni delle diverse categorie ed un riconoscimento a Paolo Sorrentino.

Dal 9 all’11 dicembre il Festival del Cinema Kurdo propone il 9 al Cinema Aquila di Roma l’incontro organizzato da Roma Lazio Film Commission moderato da Franco Montini “Diritto di ciak – Il cinema e i diritti umani: da strumento di denuncia a percorso di libertà“. Interverranno Massimo GhiniFabrizia Falzetti e Fariborz Kamkari, produttrice e regista de “I fiori di Kirkuk”, Antonello De LeoFloria Aprea, regista e produttrice di “La cavia”, Niccolò Stazzi Responsabile sviluppo progetti della Eurofilm (“La siciliana ribelle”), Stefano Corradino direttore di Articolo 21, Franco Brogi Taviani, Regista, Claudio Serughetti, Regista e Luca Lo Bianco, Presidente Roma Lazio Film Commission. I registi kurdi Bulent Gunduz da Parigi, Ayten Mutlu dalla Svizzera e Viyan Mayi da Erbil porteranno la loro preziosa testimonianza sulle difficoltà e le sfide che il cinema kurdo affronta quotidianamente, confrontandosi sul ruolo del cinema come strumento di denuncia e di pace.

Sempre nell’ambito del festival il 10 dicembre si terrà un’iniziativa in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani per discutere e riflettere sul tema del rispetto e della tutela dei diritti umani e dei diritti dei popoli, vedrà la partecipazione di parlamentari, giuristi, attivisti dei diritti umani e dei diritti dei popoli a sessantadue anni dalla firma della Dichiarazione Universale promossa dalle Nazioni Unite.

Il 20 dicembre RLFC è partner del terzo incontro dell’iniziativa organizzata dai 100autori  “Racconti di cinema, come nasce un film”, alla Casa del cinema dalle 16.00, interverrà Giorgio Diritti per parlare del making of del film “L’uomo che verrà”.

L’8 dicembre partirà “Il pranzo di Natale 2010” curioso e originale progetto in  collaborazione con Marechiarofilm e con Kinesis che, attraverso la rete, invita studenti, filmmaker, registi  affermati a partecipare alla realizzazione del lungometraggio in digitale, con l’invio di immagini realizzate con piccole telecamere o con telefonino (max 15 minuti) nel  periodo delle festività natalizie tra l’8 e il 26 dicembre. Il TEMA su cui confrontarsi è “Il Pranzo di Natale”, inteso come momento cardine delle festività natalizie; è il pretesto per tracciare un ritratto del nostro Paese e partendo da un rito collettivo qual è “Il Pranzo di Natale” si racconteranno la trasformazione delle famiglie, delle relazioni e della società in genere. I singoli lavori potranno avere una vita autonoma e contemporaneamente fare parte del film di montaggio, i docu-film che la redazione di marechiarofilm selezionerà, saranno diffusi singolarmente sul sito marechiarofilm.it, nei festival, sui social network. Info: www.marechiarofilm.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here