Home Articoli 99 Posse, Africa Unite, Modena City Ramblers alla conquista della Spagna

99 Posse, Africa Unite, Modena City Ramblers alla conquista della Spagna

CONDIVIDI

Stasera e domani, saranno a Barcellona e Madrid, i 99 Posse, l’iconico gruppo partenopeo che con i loro dub, synth, hip-hop e raggamuffin, uniti a liriche eversive e debordanti, hanno segnato una rivoluzione nella musica italiana.

Nati negli anni ’90 come appendice cantante del centro sociale Officina 99 di Napoli, arrivano al successo con il singolo “Curre Curre Guagliò”, che diventò anche la colonna sonora del film “Sud” di Gabriele Salvatores.

Dopo diversi e fertili featuring con altri gruppi partenopei come gli Almamegretta e dischi di successo e concerti che animano le folle underground, la scissione arriva nel 2005, quando “o Zulù” e i componenti del gruppo prendono strade diverse, Meg in testa, la ragazza con il septum (piercing al setto nasale), più “tosta” del music biz italiano.

Altra rivoluzione da loro compiuta è stata l’etichetta con il prezzo politico, con cui hanno venduto tutti i loro dischi, oltre al loro pensiero dichiaratamente marxista e leninista, riflesso specularmente nei testi delle loro canzoni.

Questo mini-tour spagnolo segna la loro reunion, in attesa di vederli anche in Italia.

Ecco le date dei concerti:
Venerdì 8 aprile Madrid @ Sala Caracol www.salacaracol.com
Sabato 9 aprile Barcellona @ Salamandra www.salamandra.cat

P.S. Astenersi fan di Meg…lei non c’è…per il momento!

Segnalo anche gli Africa Unite, altra band molto seguita in Italia, che coniuga perfettamente l’underground e il mainstream, alla conquista della Spagna! In concerto a Madrid Venerdì 14 aprile ore 22.00 Sala Caracol, www.salacaracol.comSabato 15 aprile ore 20 Sala Apolo, www.sala-apolo.com.

Per completare il tris d’assi italiani alla conquista della scena musicale spagnola, segnalo anche i Modena City Ramblers Venerdì 6 maggio ore 22.00 Sala Caracol a Madrid, www.salacaracol.com.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here