Home Articoli Fabio Lovino: in mostra a Forma i ritratti di cinema, attori, amici

Fabio Lovino: in mostra a Forma i ritratti di cinema, attori, amici

CONDIVIDI

Fabio Lovino inizia a fotografare per il mondo dello spettacolo negli anni ‘80. Da allora non si è fermato, realizzando i ritratti degli interpreti del mondo del cinema, della cultura e della musica. Da sempre in contatto con chi è abituato per mestiere a fingere, a impersonare le “vite degli altri” sulle tavole di un teatro o al cinema, il lavoro di Lovino è diventato una sfida per cogliere sempre un’immagine più vera, un gioco più profondo, una intimità di sguardo più penetrante da chi per mestiere è abituato a giocare con la sua immagine. Solo attraverso questo lavoro, complesso, fatto di intuizione e rapidità, di amicizia vera, di rispetto e sintonia, si costruiscono personaggi e si rivelano persone.

In mostra a Forma – Milano – i ritratti dei protagonisti del cinema italiano (Carolina Crescentini, Riccardo Scamarcio, Ambra AngioliniValeria SolarinoClaudio Santamaria, Nanni Moretti, Toni Servillo, Fillipo Timi, Valeria Golino…) e internazionale (Tilda Swinton, Daniel Auteuil, David Lynch, Benicio Del Toro…).

Questa mostra accompagna l’incontro “Cinema e fotografia: due linguaggi a confronto”, previsto a Forma il 6 e il 7 maggio: “lezioni-interviste” con grandi protagonisti del cinema italiano e proiezioni speciali o in anteprima.

La mostra, “Fabio Lovino. Una festa mobile, ritratti di cinema, attori, amici”, rimarrà aperta dal 5 al 15 maggio 2011.

Per info: www.formafoto.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here