Home Articoli Erogazioni liberali per la cultura, comunicazioni entro il 31 gennaio

Erogazioni liberali per la cultura, comunicazioni entro il 31 gennaio

CONDIVIDI

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) pubblica sul proprio sito, www.beniculturali.it, una serie di informazioni utili per le imprese e le persone fisiche e gli enti non commerciali che contribuiscono alle attività di spettacolo o al mantenimento di beni culturali e possono quindi beneficiare degli sgravi fiscali previsti dalla legge.

Il decreto “Salva Italia” ha introdotto alcune novità fra cui la semplificazione degli adempimenti amministrativi.

Per ottenere i benefici fiscali, i soggetti che hanno erogato somme a favore della cultura nel 2011 devono inviare una comunicazione entro il 31 gennaio 2012, da trasmettere per via telematica. Gli sgravi fiscali possono raggiungere il totale della somma erogata per le imprese e il 19% per le persone fisiche.

E’ prevista una comunicazione, da inoltrare sempre entro il 31 gennaio, anche per i beneficiari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here