Home Articoli Amnesty International: “Toast to Freedom”, 50 artisti per i diritti umani

Amnesty International: “Toast to Freedom”, 50 artisti per i diritti umani

CONDIVIDI

Levon Helm, Rosanne Cash, Carly Simon e tanti altri artisti cantano “Toast to Freedom” (“Brindisi alla libertà”) per il 50° anniversario di Amnesty International. Il brano è uscito nella Giornata mondiale della libertà di stampa per mobilitare il pubblico sui giornalisti e gli altri operatori dell’informazione in carcere.

In occasione della Giornata mondiale della libertà di stampa (il 3 maggio) e per celebrare il suo cinquantesimo anniversario, Amnesty International ha rilasciato “Toast to Freedom” (“Brindisi alla libertà”), un nuovo brano dedicato all’attivismo per i diritti umani nel mondo e inciso da quasi 50 artisti, tra cui Levon Helm, Kris Kristofferson, Carly Simon, Angelique Kidjo, Ewan McGregor, Donald Fagen, Warren Haynes, Keb Mo, Eric Burdon, Taj Mahal, Florent Pagny, Marianne Faithfull, Jane Birkin, Jimmy Barnes, Rosanne Cash, Shawn Mullins e Blind Boys of Alabama.

Scritto dai produttori e chitarristi Carl Carlton (Robert Palmer, Eric Burdon, Keb Mo) e Larry Campbell (Levon Helm Band, Bob Dylan, Elvis Costello), “Toast To Freedom” nasce da un’idea di Carlton e dell’attivista, produttore e imprenditore Jochen Wilms, in collaborazione con Bill Shipsey, fondatore di Art for Amnesty.

“Toast to Freedom” è disponibile attraverso i consueti canali di vendita online. I proventi verranno donati ad Amnesty International.

Per maggiori informazioni: www.amnesty.it

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here