Home Articoli “Il paese delle spose infelici” cambia titolo in Francia ed esce con...

“Il paese delle spose infelici” cambia titolo in Francia ed esce con “Annalisa”

CONDIVIDI

Il film del pugliese Pippo Mezzapesa torna nelle sale baresi da giovedì 31 maggio.

“Il paese delle spose infelici” del regista pugliese Pippo Mezzapesa, a partire dal 1° agosto 2012, sarà distribuito dalla Bellissima Film (specializzata nella distribuzione di film italiani in Francia) nelle sale francesi con il titolo “Annalisa”.

Da giovedì 31 e fino al 4 giugno, il film di Mezzapesa torna nelle sale baresi, al cinema Armenise di Bari per la rassegna “Svisti al cinema” (orari spettacoli: 18.30, 20.30 e 22.30).

In questi giorni, invece, l’opera prima di Mezzapesa è in concorso al 52esimo “Film Festival of Children and Youth”, il più antico festival per ragazzi d’Europa in corso fino al 3 giugno a Zlin nella Repubblica Ceca. Subito dopo sarà la volta di New York, nell’ambito della ormai famosa rassegna “Open Roads”, che si tiene nel prestigioso Lincoln Center.

“Il paese delle spose infelici”, prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci in collaborazione con Rai Cinema e il contributo di Apulia Film Commission, è stato girato interamante in Puglia ed è liberamente ispirato al romanzo omonimo di Mario Desiati (Mondadori 2010), su sceneggiatura del regista bitontino e della giornalista Antonella Gaeta.

Il film, già in concorso all’ultima edizione del Festival del Film di Roma, è interpretato dai giovani attori esordienti: Nicholas Orzella, Luca Schipani e da Aylin Prandi, Nicola Rignanese, Valentina Carnelutti, Teresa Saponangelo, Antonio Gerardi e Rolando Ravello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here