Home Articoli “Si può fare l’amore vestiti?” al cinema dal 6 dicembre, con la...

“Si può fare l’amore vestiti?” al cinema dal 6 dicembre, con la sessuologa Bianca Guaccero

CONDIVIDI

Uscirà nelle sale il 6 dicembre 2012, distribuito da Belumbury di Stefano Maccagnani e Iervolino Entertainment di Andrea Iervolino, “Si può fare l’amore vestiti?” con protagonista l’attrice pugliese Bianca Guaccero.

Interprete in tv di moltissime fiction di successo, Bianca Guaccero interpreta il ruolo di Aurora. Emigrata a Roma e diventata un’esperta sessuologa, torna in Puglia nel suo piccolo paese natio e tra pregiudizi, equivoci, diffidenze, consigli e amici ritrovati ne metterà a soqquadro il suo provinciale equilibrio.

Tra gli interpreti anche Corrado Fortuna, Michele Venitucci, Paolo De Vita, Marina Rocco, Maurizio Battista, Francesca Ceci, Cosetta Turco, Fabio Ferri, Anna Ferruzzo, Daniela Marazita.

La pellicola, diretta da Donato Ursitti, è prodotta da Belumbury in associazione con Andrea Iervolino per Red Carpet. Produttore esecutivo per Belumbury: Cristina Verre. Produttore esecutivo per Red Carpet: Andrea Iervolino

Soggetto di Cristina Verre e Stefano Maccagnani. Sceneggiatura di Giorgia Colli e Luca Biglione con la consulenza del Dott. Fabrizio Quattrini.

Il casting del film è stato seguito dal casting director Roberto Bigherati della RB Casting.

Sinossi
Può una persona, attraverso la sua professione, stravolgere gli equilibri di un paese e dei suoi abitanti? È la storia di Aurora, trentenne solare ed ottimista, che fugge dal suo paesino in Puglia per trasferirsi a Roma e specializzarsi in sessuologia. Costretta a tornare a casa, poiché crede che la madre sia in fin di vita, si trova a fare i conti con la curiosità e la diffidenza dei paesani. Chi può essere così audace da aprire uno studio di terapie sessuali in un posto pieno di pregiudizi dove tutti sanno tutto? Chi può essere così ottimista da pensare che il postino, l’edicolante, la panettiera, gente che non ha mai messo il naso fuori di lì, si rivolga ad una sessuologa per problemi così delicati? Nessuno. A parte Aurora, naturalmente.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here