Home Articoli Greenpeace, Calopresti, Haber, Briguglia, Quartullo, Ceccarelli e Subsonica contro il carbone di...

Greenpeace, Calopresti, Haber, Briguglia, Quartullo, Ceccarelli e Subsonica contro il carbone di Enel

CONDIVIDI

Alessandro Haber, Paolo Briguglia, Pino Quartullo e Sandra Ceccarelli formano il cast di “Uno al giorno”, il cortometraggio che denuncia i danni causati al Paese dal carbone impiegato da Enel nella produzione di energia elettrica. Mimmo Calopresti firma la regia e i Subsonica mettono a disposizione la loro musica.

“Cosa pensano gli italiani sentendo nominare il carbone? In genere più alla Befana che alla produzione di elettricità – ha dichiarato Calopresti – La sfida che ho abbracciato con Greenpeace è proprio questa: raccontare agli italiani cosa sia realmente quel combustibile fossile, quali danni arrechi alla salute umana, al clima, alla nostra economia. Enel è una grande multinazionale, un’azienda cardine di questo Paese: ma il 41% della sua elettricità viene dal carbone. E vogliono pure costruire nuove centrali a carbone. Mi sembra una follia!”

È Greenpeace a ispirare e produrre il cortometraggio e “ringrazia tutti gli artisti coinvolti in questo progetto, che hanno prestato gratuitamente la loro collaborazione, in difesa dell’ambiente e della salute delle persone”.

Ecco il video del cortometraggio “Uno al giorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here