Home Articoli 100autori e Doc/it insieme per la valorizzazione del documentario ai David di...

100autori e Doc/it insieme per la valorizzazione del documentario ai David di Donatello

237
0
CONDIVIDI

david-di-donatello-2013Le Associazioni 100autori e Doc/it, da sempre attive nella tutela e promozione del cinema del reale, accolgono con grande soddisfazione la scelta, fatta dal Comitato direttivo del Premio David di Donatello, di approvare le modifiche allo Statuto suggerite dalle stesse associazioni al fine di valorizzare il Cinema Documentario italiano, che sta riscuotendo ormai da alcuni anni, un enorme successo, imponendosi in Italia come la forma più innovativa di cinema indipendente.

Sono state infatti recepite tutte le richieste e dalla prossima edizione (2015) sarà la stessa Giuria del David – e non più una commissione distaccata – a selezionare sia i documentari che i film del cinema di finzione.

In particolare Doc/it, in collaborazione con l’Associazione 100autori metterà a disposizione la propria piattaforma digitale ItalianDoc alla quale i giurati potranno accedere per visionare tutti i documentari in lizza per l’assegnazione dell’importante premio per il cinema italiano. Il David si impegnerà poi a programmare le visioni dei cinque documentari selezionati presso la sede dell’AGIS.

La comunicazione della “Cinquina del documentario” avverrà in contemporanea con le altre nomination e l’assegnazione del Premio per il miglior documentario sarà fatta durante la grande Cerimonia di gala in cui verranno proclamati tutti i vincitori delle altre categorie cinematografiche.

Questo positivo risultato conferma la proficua collaborazione tra le associazioni Doc/it e 100autori, che condividono le battaglie e le iniziative più importanti per la valorizzazione del cinema del reale in Italia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here