Home Articoli “Il mondo fino in fondo” nelle sale il 30 Aprile

“Il mondo fino in fondo” nelle sale il 30 Aprile

CONDIVIDI

il-mondo-fino-in-fondo-01111

Dopo la presentazione al Festival di Roma in Alice nella Città, arriva nelle sale italiane il 30 Aprile 2014 “Il mondo fino in fondo” di Alessandro Lunardelli, con Filippo Scicchitano, Luca Marinelli, Camilla Filippi, Manuela Martelli, Alfredo Castro, Cesare Serra e con l’amichevole partecipazione di Barbora Bobulova.

Prodotto da Rita Rognoni. Una produzione Pupkin Production con Rai Cinema. Distribuito da Microcinema Distribuzione.

Due fratelli, un viaggio, il coraggio di amare.
Davide e suo fratello Loris vivono ad Agro, un paesino del nord Italia. Figli di un industriale della zona, i due lavorano nella fabbrica di famiglia. Davide ha diciotto anni ed è gay, Loris ha quasi trent’anni e non ha idea che suo fratello sia omosessuale, per lui l’unica cosa che conta è il calcio, o meglio, l’Inter. È proprio per seguire in trasferta la sua squadra del cuore che Loris chiede a Davide di andare con lui a Barcellona a vedere la partita. In Spagna, Davide conosce Andy, cileno ed ecologista convinto, di cui si invaghisce al primo sguardo; Andy invita Davide ad andare con lui a Santiago e il ragazzo non può fare a meno di seguirlo. Arrivato in Cile, Davide entra in contatto con un mondo a lui sconosciuto, fatto di lotte ecologiste e di attivisti a capo dei quali c’è Ana, l’ex ragazza di Andy. Davide decide di rimanere a Santiago e di iniziare una nuova vita lontano dal provincialismo di Agro, ma non tutto va come previsto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here