Home Articoli “La moglie del sarto”: uscita posticipata al 15 Maggio

“La moglie del sarto”: uscita posticipata al 15 Maggio

CONDIVIDI

la-moglie-del-sarto-maria-grazia-cucinotta-e-marta-gastini-3883

E’ stata posticipata al 15 Maggio 2014 l’uscita nelle sale del film “La moglie del sarto” di Massimo Scaglione con Maria Grazia CucinottaMarta GastiniAlessio VassalloTony SperandeoErnesto MahieuxNinni Bruschetta e Aurora Quattrocchi. Musiche originali di Rosaria Gaudio e Gaetano Romeo. Distribuito da Flavia Entertainment e Red Moon Film.

All’inizio dei fantastici anni ’60, dopo l’improvvisa morte del marito, “sarto per soli uomini”, Rosetta (Maria Grazia Cucinotta), bella e ammaliante donna di un paese del Sud, viene abbandonata da tutti, e deve combattere, accanto alla figlia Sofia (Marta Gastini), per difendere la sua dignità e la sartoria di famiglia, che le circostanze impongono di chiudere. L’assessore Cordaro (Ninni Bruschetta), uomo potente, con la complicità dei paesani e di un “testa di legno” (Ernesto Mahieux), vuole impossessarsi di tutti i palazzi del borgo medievale e trasformarli in alberghi per turisti d’assalto. L’immobile delle “due vedove”, con vista mare, è al centro del sinistro progetto. Le due reagiscono alle continue vessazioni sfidando i ben pensanti del paese e riaprendo la “sartoria per soli uomini”. Intanto, Salvatore (Alessio Vassallo), un giovane artista ambulante dal fascino zingaresco, fa innamorare Sofia. Con l’approvazione di mamma Rosetta e lo stupore dei paesani i due si sposano. Ma la ragazza non riesce ad avere figli, e i benpensanti cominciano a lanciare sospetti sull’autenticità del matrimonio. La frequentazione maschile della sartoria riaccende le diffamazioni: per tutti, la bottega è solo la copertura ad una casa d’appuntamento. Quando tutto sta per precipitare, Rosetta scopre di essere incinta. Ma chi sarà il padre di quella creatura?

Prodotto per la Jc On The Road Pictures dallo stesso Massimo Scaglione (David di Donatello come Miglior Regista Esordiente nel 1992 per “Angeli a Sud”), e girato nella zona dell’alto Tirreno cosentino, tra Fiume Freddo Bruzio, Scalea e Praia a Mare, “La moglie del sarto” è stato presentato con successo in Canada alla 36esima edizione del Festival du Films du Monde di Montreal (Menzione Speciale nella sezione World Greats), al Toronto Italian Film Festival e in Brasile alla prima Mostra Internacional de Cinema di Fortaleza (Miglior Soggetto Originale e Migliori Costumi).

 _______________________________________________________________________

TRAILER

 _______________________________________________________________________

POSTER

64646-LA-MOGLIE-DEL-SARTO-Poster-Locandina

 _______________________________________________________________________

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here