Home Articoli Francesco Foti: da “Baarìa” a “Il capo dei capi”, le mille sfumature...

Francesco Foti: da “Baarìa” a “Il capo dei capi”, le mille sfumature di un attore siciliano

CONDIVIDI

francesco-foti-4774L’attore siciliano Francesco Foti (“Fuori dal mondo”; “Baarìa”; “Il capo dei capi”) ritorna al cinema dopo l’esperienza con il Premio Oscar Giuseppe Tornatore sul set di “Baarìa”, grazie a “Ti sposo ma non troppo”, opera prima dell’attore e sceneggiatore Gabriele Pignotta, dove recita al fianco di Vanessa Incontrada, ma anche di Chiara Francini, Catherine Spaak e dello stesso regista. In questa commedia romantica, distribuita da Teodora Film e ora nei cinema di tutta Italia, Foti impersona il fratello del protagonista, canoista e amante della vita, sorridente e positivo.

“Non smetterò mai di ringraziare – sottolinea Foti – il regista, gli attori, il produttore Marco Belardi e tutta la troupe per la serenità sul set, la disponibilità, la collaborazione, direi quasi la complicità e la libertà creativa che mi hanno lasciato sul personaggio affidatomi”.

Francesco Foti è in attesa di riportare sulle scene dei teatri italiani il suo one-man-show “Niuiòrc Niuiòrc”, reduce da una serie di date a New York nell’ambito di In Scena!, un festival di teatro italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here