Home Articoli “Il venditore di medicine” piace al pubblico e critica

“Il venditore di medicine” piace al pubblico e critica

CONDIVIDI

29485-claudio-santamaria-il-venditore-di-medicineRoma, 5 Maggio 2014 –Mentre è in promozione con un tour in diverse città italiane (dopo Roma, Bologna e Milano arriverà stasera a Trieste, poi Pisa, Firenze a molte altre) con presentazioni applaudite e dibattiti molto partecipati nelle sale, “Il venditore di medicine” di Antonio Morabito registra nel weekend un’ottima media copie e l’elogio critico dei principali quotidiani e siti online.

Un accostamento ricorrente è quello al cinema civile e di denuncia che ha regalato al cinema italiano alcuni titoli memorabili.

“Destinato a far discutere, nella migliore tradizione del glorioso cinema italiano di denuncia”, scriveva dal Festival di Roma Gloria Satta sul Messaggero, e Maurizio Porro sul Corriere della Sera di giovedì: “Come tornare al bel cinema italiano di denuncia anni 60 e 70… Bravissimo Claudio Santamaria… fulminante Isabella Ferrari“, mentre in una riflessione sulla fortuna critica dei film di Petri o Rosi e sul discusso rapporto tra contenuto e stile nei film “politici” italiani, Roy Menarini su MyMovies.it giudica il film di Morabito “di grande competenza e di inconsueta autonomia espressiva”. “Ha ritmo, si segue come un giallo, e soprattutto è girato magnificamente”, commenta Alberto Crespi su l’Unità, e di “thriller politico” parla Pagina99, con Mariuccia Ciotta “Il film di Morabito liquida le cianfrusaglie visive e narrative dei format tv e si propone come nuovo cinema politico”. “Avvincente” per Massimo Bertarelli de il Giornale e “da non perdere” per Anna Maria Pasetti sul Fatto Quotidiano, mentre due autorevoli testate internazionali come Hollywood Reporter e Variety salutano il film come “ben diretto e ben recitato” e “un film insieme teso ed elegante, arricchito da interpretazioni da applauso”.

Prodotto da Amedeo Pagani per Classic e Elena Pedrazzoli per Peacock film, “Il venditore di medicine” vede nel cast Claudio SantamariaIsabella FerrariEvita Ciri e Marco Travaglio ed è distribuito nelle sale da Istituto Luce Cinecittà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here