Home Articoli Trentino Film Commission finanzia nuovi progetti, tra i film “Il Traduttore” con...

Trentino Film Commission finanzia nuovi progetti, tra i film “Il Traduttore” con Gerini e Korcz

CONDIVIDI

Si tratta di tre progetti per il cinema e la tv e di quattro documentari. Prossima deadline per accedere al fondo: 16 Giugno.

  4664-Trentino-Film-Commission

Con la prima tranche di finanziamenti del 2014 il Fondo della Trentino Film Commission sostiene sette nuovi progetti: tre per il cinema e la tv e quattro documentari.

Per i film si tratta de “Il Traduttore”, opera seconda di Massimo Natale (L’estate di Martino), con Claudia Gerini e Marcin Korcz, prodotto dalla neonata Kalitera Production srl; del film “Mucche senza campo” di Anna Di Francisca, prodotto da Paypermoon srl e della pellicola di coproduzione anglo-italiana “The Habit of Beauty”, diretto da Mirko Pincelli, con Francesca Neri e Noel Clarke.

I documentari che ricevono finanziamento sono “Sharp Families” di Patrick Grassi, “Il sogno irrealizzato di Leonardo” di Patrick Foch, “I Castelli del Trentino” di Federica Forti e “Il colore dell’erba” di Juliane Biasi. E si avvicina intanto la scadenza (16 Giugno) per partecipare al nuovo bando finanziato con il fondo del 2014, che la Giunta Provinciale ha determinato in 1.200.000 euro.

claudia-gerini-festival-roma

“Il Traduttore” racconta la vicenda di Andrei, studente rumeno che per mantenersi lavora in questura come traduttore. Andrei si farà ben presto trascinare in una storia d’amore con una donna da poco vedova che chiederà al ragazzo di tradurre il diario del marito scomparso. Claudia Gerini e Marcin Korcz saranno i protagonisti della pellicola coprodotta con la società polacca Inthelfilm. Si inizierà a girare in autunno e le riprese si protrarranno in Trentino per cinque settimane.

Cinque settimane dureranno anche le riprese trentine di “Mucche senza campo”, ambientato nella Valle dei Mocheni. Il film ha come protagonista Sofia, una donna che gestisce un maso in cima alla valle che accoglie turisti da ogni parte del mondo. Ben presto il suo stile di vita si sconterà con le aspirazioni politiche di Mario, suocero di suo fratello e sindaco del paese, che ha promesso agli abitanti della valle il progresso tecnologico.

La Trentino Film Commission sostiene anche la coproduzione internazionale “The Habit of Beauty”, coprodotto dall’inglese Pich Media e dall’Italiana Orisa Produzioni, che sarà girato tra Londra e il Trentino, dove le troupe si fermerà due settimane. “L’abitudine alla bellezza”, questa la traduzione italiana del titolo, è una impietosa riflessione sulla corsa al successo senza senso che ormai caratterizza il nostro mondo e sull’effetto che questa ha sulla vita di quattro londinesi, due inglesi e due di origine italiana. Nel cast Noel Clarke e Francesca Neri.

francesca-neri-3883

Quattro i documentari finanziati: “Sharp Families”, prodotto da Jump Cut con ZaLab e con il sostegno della Pro Loco Pinzolo, dell’Associazione Trentini nel mondo e del Centro Studi Judicaria, è la storia di un gruppo di famiglie emigrate dalla Val Rendena e del loro lavoro come arrotini a Londra e nel resto dell’Inghilterra; “Il sogno irrealizzato di Leonardo”, prodotto da LeLokàl Production (Francia), in coproduzione con Decima Rosa, ricostruisce in grafica 3D un intero castello progettato da Leonardo da Vinci e coinvolge istituzioni culturali di spicco come la Libreria Ambrosiana di Milano, il MUSE di Trento, la Royal Library e la National Library di Londra; “I Castelli del Trentino”, prodotto da G.E.T Srl, propone una serie di documentari su vari castelli trentini; “Il colore dell’erba”, diretto da Juliane Biasi, una produzione Indyca Snc ci porta a conoscenza della vita quotidiana di due ragazze non vedenti.

La prossima scadenza del bando per accedere ai finanziamenti 2014 del Fondo della Trentino film Commission è il 16 Giugno 2014. Possono presentare domanda produzioni locali, nazionali e internazionali per la realizzazione di film di finzione, documentari e serie televisive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here