Home Articoli Adrenalina e motociclismo al cinema, dopo 40 anni la storia continua con...

Adrenalina e motociclismo al cinema, dopo 40 anni la storia continua con “On Any Sunday”

415
0
CONDIVIDI

ON-ANY-SUNDAY-Locandina-Poster-2014Nel 1971 arrivava nei cinema quello che è tuttora considerato tra i più importanti  ilm mai realizzati sul motociclismo: “On Any Sunday”, diretto dal candidato all’Oscar® Bruce Brown e interpretato dal leggendario Steve McQueen.

Oltre quarant’anni dopo, la regista Dana Brown (Step into Liquid; Dust to Glory) si unisce professionalmente al padre Bruce per raccontare la passione per uno sport che non invecchia, anzi è rinvigorito dalle continue innovazioni tecnologiche e dai sempre più impensabili record stabiliti dai suoi campioni, e con “On Any Sunday – La storia continua” ne passa il testimone alle generazioni future.

Un docu-film diviso per capitoli, un adrenalinico viaggio di approfondimento sulla cultura globale del motociclismo, a stretto contatto con i suoi più grandi fuoriclasse, come il recordman Marc Marquez, appena incoronato per la seconda volta Campione del Mondo della Moto GP 2014, o la straordinaria Ashley Fiolek, determinata a diventare una campionessa del motocross mondiale al punto da non farsi ostacolare nemmeno dall’essere nata sordomuta.

Il film uscirà nelle sale il 5, 6 e 7 novembre 2014, distribuito da The Space Movies e Universal Pictures Italia.

“On Any Sunday – La storia continua” testimonia l’opera dell’associazione umanitaria Riders for Health, che porta un aiuto concreto ai Paesi con il più alto tasso di mortalità al mondo. Con l’ausilio di oltre 300 operatori locali, Riders for Health fornisce quotidianamente assistenza sanitaria in sette paesi africani vittima di HIV e AIDS, grazie alla fornitura e alla guida di motociclette, ambulanze e altri veicoli che consentono di velocizzare le operazioni di soccorso e salvare più vite.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here