Home Articoli Civica Scuola Cinema: inaugurata a Milano la nuova sede

Civica Scuola Cinema: inaugurata a Milano la nuova sede

CONDIVIDI

Scuola-Civica-Milano-Nuova-Sede-10-Novembre-2014

Milano, 10 Novembre 2014 – La nuova sede della Civica Scuola di Cinema all’ex Manifattura Tabacchi è stata inaugurata oggi alla presenza del Vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, l’Assessore Cristina Tajani, rappresentanti delle istituzioni, studenti, diplomati, docenti, cittadini e numerosi professionisti del settore cinematografico. Il Sindaco Giuliano Pisapia, che non ha potuto intervenire alla cerimonia, ha inviato un suo personale messaggio.

Sono oltre 400 gli studenti che frequentano la struttura su tre piani per i corsi triennali (in Regia, Produzione, Ripresa e Fotografia, Digital animation, Sceneggiatura, Montaggio, Sound design, Multimedia) e quattro serali in Documentario, Produzione cinematografica, Videogiornalismo, Sceneggiatura.
A loro, e ai 150 tra docenti e personale amministrativo, sono dedicati i più di 3 mila metri quadrati dell’area: cinque teatri di posa, uno studio televisivo con sala regia, uno studio di animazione, sala multimediale da cento posti, settantasette postazioni di montaggio, sedici aule, laboratori, mediateca con sala di lettura e visione (6.500 film e 1.500 testi, periodici e cataloghi), magazzino attrezzature e uffici.

A dare il via alla giornata, l’apertura del nuovo anno accademico seguita da Fare Cinema: perché?, una conversazione con Antonio Augugliaro (co-regista di “Io sto con la sposa”), Walter Fontana (sceneggiatore, autore del libro “Splendido visto da qui”, 2014), Luca Mosso (giornalista, presidente Milano Film Network), Gianluca Guzzo (fondatore e amministratore Mymovies.it), Dario Zonta (giornalista, produttore), coordinata da Mauro Gervasini (direttore Film Tv). Dalla scrittura alla regia, dalla produzione alla comunicazione: il mestiere del cinema e le sue competenze di fronte a nuove sfide è stato il tema che ha animato il dibattito.

“Sono molto contenta di inaugurare la nuova sede della Civica scuola di Cinema – ha detto il Vicesindaco Ada Lucia De Cesaris al taglio del nastro – finalmente la città dispone di una struttura adeguata alle esigenze di espressione artistica e culturale del settore, oggi più che mai strategico per lo sviluppo culturale dell’intero Paese, e a cui Milano vuole partecipare da protagonista. Come le altre Civiche scuole cittadine, da sempre incubatori di grande professionalità e creatività, questa scuola continuerà a dimostrarsi un luogo di eccellenza della formazione, in grado di attirare talenti da tutto il panorama nazionale e internazionale”.

A festeggiare con la Scuola anche altri rappresentanti delle istituzioni: l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, gli Assessori della Regione Lombardia Cristina Cappellini e Alberto Cavalli, i senatori Laura Bignami e Franco Mirabelli, la deputata Lia Quartapelle, il presidente del Consiglio di Zona 9 Beatrice Uguccioni, il rettore dell’Università degli Studi Milano Bicocca Cristina Messa, il Soprintendente Alberto Artioli, il consigliere regionale Fabio Pizzul, e altri consiglieri regionali e comunali. Calorosa la partecipazione del settore cinematografico che conta anche numerosi diplomati della Scuola. Sono intervenuti, tra gli altri, la scrittrice e consigliera d’amministrazione Rai Benedetta Tobagi, i registi Daniele Ciprì, Marina Spada, Alina Marazzi, Michelangelo Frammartino, Luca Lucini, Alessandro Genovesi, Vittorio Moroni, Sandro Baldoni, il produttore Lionello Cerri, l’attore Gigio Alberti, l’autore e regista Felice Cappa, il direttore della fotografia Luca Bigazzi, la montatrice Carlotta Cristiani, Studio Azzurro, Il Terzo Segreto di Satira. Alcuni personaggi dello spettacolo hanno inviato messaggi di auguri, come Claudio Bisio, Antonio Albanese, Silvio Soldini, Giobbe Covatta e Costanza Quatriglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here