Home Articoli Bilancio positivo per BLS, tra i prossimi progetti Tornatore, Vicari e Carone

Bilancio positivo per BLS, tra i prossimi progetti Tornatore, Vicari e Carone

CONDIVIDI

Giuseppe-Tornatore-85885Per la BLS – Film Fund & Commission dell’Alto Adige il 2014 si è chiuso con un bilancio molto positivo, con oltre 600 giorni di riprese effettuate sul territorio altoatesino grazie all’arrivo di produzioni da Italia, Germania, Austria, Svizzera, Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. 24 in totale i progetti finanziati nei 3 call del 2014, tra film, documentari e serie televisive di produzioni sia italiane che internazionali.

Per il 2015 è stata riconfermata alla BLS la gestione di un Fondo di 5 milioni di euro, messo a disposizione dalla Provincia Autonoma di Bolzano e finalizzato al sostegno delle produzioni cinematografiche e televisive realizzate totalmente o in parte sul territorio provinciale. Le scadenze per richiedere il contributo per tutti i tipi di finanziamento saranno tre: 28 Gennaio 2015, 6 Maggio 2015 e 23 Settembre 2015. Per usufruire del finanziamento della BLS è necessario che le produzioni reinvestano sul territorio almeno il 150% del contributo ricevuto, che può essere richiesto come finanziamento per la produzione o per la pre-produzione.

Tra i prossimi progetti che si gireranno in Alto Adige ci sono “La corrispondenza”, il nuovo film di Giuseppe Tornatore con Blake Lively e Jeremy Irons, “Bianco” di Daniele Vicari con Elio Germano e Luca Argentero, “Fräulein”, opera prima di Caterina Carone con Christian De Sica e Lucia Mascino, e la serie tv “Luis Trenker – Der schmale Grat der Wahrheit” di Wolfgang Murnberger.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here