Home Articoli “L’amore non perdona”: arriva nelle sale il primo film di finzione di...

“L’amore non perdona”: arriva nelle sale il primo film di finzione di Stefano Consiglio

CONDIVIDI

L-AMORE-NON-PERDONA-202928

Uscirà nelle sale il prossimo 9 aprile, distribuito da Parthénos, “L’amore non perdona”, primo lungometraggio di finzione di Stefano Consiglio (già autore di numerosi documentari, tra cui “L’amore e basta”), interpretato da Ariane Ascaride, attrice tra le più apprezzate del cinema francese (vincitrice del César per “Marius e Jeannette” e due volte candidata agli European Film Awards) e da Helmi Dridi.

Adriana è una donna di quasi sessant’anni: francese di nascita, vive da molto tempo in Italia, ha una figlia, un nipote e un lavoro da infermiera nell’ospedale della sua città. Un giorno, in corsia, conosce Mohamed, un giovane arabo di trent’anni: tra i due nasce una storia destinata a dare scandalo. Riusciranno Adriana e Mohamed, così profondamente soli prima di incontrarsi, a difendere il loro amore, a farlo sopravvivere al fuoco incrociato del mondo che li circonda?

“L’amore non perdona” è una coproduzione Bibi Film, Babe Film con Rai Cinema, in associazione con BNL – Gruppo BNP Paribas (ai sensi delle norme sul tax credit). Film riconosciuto di interesse culturale con il contributo del MiBACT – Direzione Generale per il Cinema, opera realizzata con il sostegno della Regione Lazio Fondo Regionale per il Cinema e l’Audiovisivo e con il sostegno di Apulia Film Commission, iniziativa co-finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) dell’UE.

_______________________________________________________________________

TRAILER

L'amore non perdona - Trailer ufficiale

_______________________________________________________________________

POSTER

L-AMORE-NON-PERDONA-poster-manifesto-2015

_______________________________________________________________________

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here