Home Articoli Nasce il Fondo Italo-Canadese per il Documentario

Nasce il Fondo Italo-Canadese per il Documentario

280
0
CONDIVIDI

doc-it-logo-3938

Doc/it, l’Associazione documentaristi italiani, in delegazione a Toronto, si complimenta con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo per l’accordo raggiunto sulla nascita del nuovo fondo di co-sviluppo italo-canadese dedicato al documentario.

Il fondo, destinato esclusivamente allo sviluppo di documentari, nato dalla collaborazione tra Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e Canadian Media Fund, prevede una dotazione annuale di 150.000 euro (75.000 € messi a disposizione dal MiBACT e 75.000 € dal CMF). Il fondo è destinato ai documentari riconosciuti di lungometraggio, che per la parte canadese devono avere un broadcaster.

L’annuncio è avvenuto sotto l’egida dell’ICE di Toronto, Agenzia della quale Doc/it è partner per le missioni di internazionalizzazione su quel territorio dal 2007, alla presenza di produttori italiani e canadesi. L’evento si è tenuto presso il Gardiner Museum nell’ambito del Festival Hot Docs Canadian International Documentary Festival, dove Doc/it è quest’anno in delegazione con APT.

Dal 12 maggio fino all’11 settembre saranno aperte le iscrizioni per accedere al Fondo Italo – Canadese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here