Home Articoli “Son of Saul”, da Cannes in Italia con Teodora

“Son of Saul”, da Cannes in Italia con Teodora

CONDIVIDI

SON-OF-SAUL-film-2015

Caso più unico che raro nella storia del Festival di Cannes, “Son of Saul” (Ungheria, 2015) è un’opera prima selezionata direttamente per il concorso. A firmarla è il giovane regista ungherese László Nemes, già conosciuto nel circuito dei festival per una serie di cortometraggi premiati in tutto il mondo (“With a Little Patience”, “The Counterpart”, “The Gentleman Takes His Leave”).

Scritto dal regista con Clara Royer, il film racconta due giorni nella vita di Saul Auslander, prigioniero ungherese che lavora in uno dei forni crematori di Auschwitz. Dopo aver scoperto il cadavere di un ragazzo che pensa essere suo figlio, tenterà l’impossibile: salvare le spoglie e trovare un rabbino per seppellirlo. Ma per farlo dovrà voltare le spalle ai compagni vivi e ai loro piani di ribellione.

Il film sarà distribuito in Italia da Teodora.

Nel cast Géza Röhrig, Urs Rechn, Todd Charmont e Levente Molnar.

Una produzione Laokoon Filmgroup, con il supporto di Hungarian National Film Fund & The Claims Conference.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here