Home Articoli Pieraccioni, concluse le riprese del film “Il Professor Cenerentolo”

Pieraccioni, concluse le riprese del film “Il Professor Cenerentolo”

CONDIVIDI

Leonardo Pieraccioni ha concluso le riprese del suo nuovo film di Natale “Il Professor Cenerentolo”. Al cinema dal 10 dicembre.

 IL-PROFESSOR-CENERENTOLO-fine-riprese-Leonardo-Pieraccioni-2015

Leonardo Pieraccioni ha concluso le riprese del suo dodicesimo film, “Il Professor Cenerentolo”, prodotto da Marco Belardi per Lotus Production con Rai Cinema e Levante, con protagonisti lo stesso PieraccioniLaura ChiattiMassimo Ceccherini e Flavio Insinna. Nel cast anche Davide Marotta, Sergio Friscia e Nicola Acunzo. Il film sarà nelle sale a Natale, la data di uscita è il 10 dicembre, distribuito da 01 Distribution.

Ad annunciarlo il 6 agosto è stato il regista e attore toscano su Facebook: «Finite le riprese. Si richiude il campeggio. Tutti a casa. Abbracci, baci: “ci sentiamo eh? Ci sentiamo!”. ‘Un si sente più nessuno… ma va bene così, girare un film è appunto come un meraviglioso campeggio e rivedersi a novembre col cappotto, il raffreddore e la sciarpa ti metterebbe pure un pó di tristezza. Meglio aspettare sole e caldo. Morgana, il Tinto, il Calabrese, Umberto, Arnaldino, il Direttore, don Vincenzo, Salamandra, Martina, staranno comunque per sempre insieme in quella storia. Tutti convinti mica di aver fatto chissàcchè ma sicuri di avercela messa davvero tutta per divertirvi. Grazie a tutti! Anche questa volta, troupe e attori non potevo trovarli più bravi e più svegli di così. Ci vediamo tra due anni che io in campeggio ci vado un anno si e uno no».

Scritto da Leonardo Pieraccioni insieme a Giovanni Veronesi e Domenico Costanzo, “Il Professor Cenerentolo” racconta la storia di Umberto (Leonardo Pieraccioni) che per evitare il fallimento della sua disastrata ditta di costruzioni ha tentato insieme ad un dipendente (Massimo Ceccherini) un maldestro colpo in banca che gli ha fruttato però solo quattro anni di carcere! Ma se non altro, nella prigione di una bellissima isola italiana: Ventotene. Adesso Umberto è a fine pena e lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera, in carcere, durante un dibattito aperto al pubblico, conosce Morgana (Laura Chiatti), una donna affascinante, un po’ folle e un po’ bambina. Morgana crede che lui lavori nel carcere e che non sia un detenuto. Umberto, approfittando dell’equivoco, inizia a frequentarla durante l’orario di lavoro in biblioteca. Ma ogni giorno entro la mezzanotte, proprio come Cenerentola, deve rientrare di corsa nella struttura per evitare che il direttore del carcere (Flavio Insinna) scopra il tutto e gli revochi il permesso di lavoro in esterno.

Le riprese, iniziate il 15 giugno a Roma, si sono svolte per 8 settimane tra Roma, Gaeta, Formia e Ventotene.

Produttore esecutivo Alessandro Calosci. Casting director del film Roberto Bigherati.

Cinema: Pieraccioni, a 50 anni viro su commedia cattiva

Cinema: Pieraccioni, a 50 anni viro su commedia cattiva

Cinema: Pieraccioni, a 50 anni viro su commedia cattiva

Cinema: Pieraccioni, a 50 anni viro su commedia cattiva

Cinema: Pieraccioni, a 50 anni viro su commedia cattiva
Cinema: Pieraccioni, a 50 anni viro su commedia cattiva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here