Home Articoli Miss Italia 2015: vince Alice Sabatini, 18enne di Montalto di Castro

Miss Italia 2015: vince Alice Sabatini, 18enne di Montalto di Castro

CONDIVIDI

MISS ITALIA 2015

Jesolo, 21 Settembre 2015 – È Alice Sabatini Miss Italia 2015. Alta 1,78 con occhi marroni e capelli castani molto corti, in controtendenza con le altre 32 finaliste, la 18enne di Montalto di Castro (Viterbo), è stata incoronata da Claudio Amendola reginetta di bellezza nello storico concorso diretto da Patrizia Mirigliani.

La nuova Miss Italia è stata eletta ieri sera a Jesolo, in diretta su La7, nel programma-evento condotto da Simona Ventura e alla presenza della giuria tecnica composta da Claudio AmendolaVladimir LuxuriaJoe Bastianich. A decretare la vincitrice il voto incrociato di giuria e pubblico da casa.

Seconda classificata del concorso la veneta Letizia Moschin e terza la salernitana Vincenza Botti.

Sul palco di Miss Italia anche un bel pezzo di X Factor, con Morgan, arrivato al pala Arrex di Jesolo sfrecciando su uno skateboard, con Giusy Ferreri, in coppia con Baby-K (al terzo disco di platino con la hit estiva “Roma-Bangkok”), e Francesco Facchinetti, nella postazione di Radio Kiss Kiss con Pippo Pelo. Ed infine un opinionista d’eccezione, Massimo Ferrero, presidente della Samp e produttore cinematografico.

Ecco l’elenco delle altre vincitrici: Miss Cotonella Viola Martina Porta, Miss Miluna Anita Roncari, Miss Rocchetta Bellezza Noemi Bosco, Miss Sport Lotto Letizia Moschin, Miss Equilibra Valeria Valentini, Miss Eleganza Joseph Ribkoff Chiara Giuffrida, Miss Sorriso Blanx Francesca Busti, Miss Kia Martina Asia Galvagno, Miss Simpatia Interflora e Miss Tv Sorrisi e Canzoni Ginevra Bertolani e la Curvy di Miss Italia Keyrà Vincenza Botti, scelta anche come voce di Radio Kiss Kiss. La statuetta come migliore attrice drammatica è stata assegnata a Viola Davis, protagonista della serie “How to Get Away with Murder”. Davis è la prima donna di colore ad aver ottenuto il premio.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here