Home Articoli Dal 12 ottobre al cinema “Milano 2015” di Diritti, Soldini, Veltroni, Capotondi,...

Dal 12 ottobre al cinema “Milano 2015” di Diritti, Soldini, Veltroni, Capotondi, Elio e Bolle

CONDIVIDI

MILANO-2015-POSTER-LOCANDINA-2015

Arriva nelle sale dal 12 ottobre “Milano 2015”, un film documentario scritto e diretto da Elio, Roberto Bolle, Silvio Soldini, Walter Veltroni, Cristiana Capotondi e Giorgio Diritti; soggetto di Cristiana Mainardi. Il film è stato presentato come Evento Speciale alle Giornate degli Autori – Venice Days, nell’ambito della 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Prodotto da Lionello Cerri, una produzione Lumière & Co, in associazione con Italian Touch ai sensi delle norme sul tax credit. Film riconosciuto di Interesse Culturale con il contributo economico del Ministero per dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale per il Cinema con il contributo di Regione Lombardia – Film Fund 2014.

“Milano 2015” nasce come reinterpretazione del documentario di Ermanno Olmi, “Milano ’83”, presentato alla 40. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e poi censurato fino alla recente proiezione, nel 2013 a Milano, introdotta dallo stesso Olmi. In quell’occasione Olmi evidenziò la necessità di recuperare il senso di Civitas. Partendo da questi spunti è nata l’idea di un’opera collettiva capace di cogliere e interpretare le tante anime contemporanee, che nell’insieme costituiscono l’identità di Milano, in un momento storico irripetibile, l’anno dell’EXPO, che fa di Milano un’osservata speciale da tutto il resto del mondo.

Il documentario è realizzato da tre autori cinematografici, Silvio Soldini, Giorgio Diritti e Walter Veltroni e da tre registi esordienti, provenienti da differenti ambiti artistici, che con una sensibilità diversa entrano nella pancia della città, l’attrice Cristiana Capotondi, il danzatore Roberto Bolle e il cantante e musicista Elio.

“Milano 2015” è un racconto della città seguendo le sue stratificazioni, immaginando lo spazio urbano diviso in livelli, dal sottosuolo al cielo: un racconto attraverso personaggi, luoghi, sentimenti, riflessioni, con suggestioni dal passato e dell’oggi, alla ricerca del respiro della grande città.

 

_______________________________________________________________________

GUARDA IL TRAILER

_______________________________________________________________________

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here