Home Articoli Deroghe sugli audiovisivi: 100autori e ASIFA sostengono ANICA e Cartoon Italia

Deroghe sugli audiovisivi: 100autori e ASIFA sostengono ANICA e Cartoon Italia

CONDIVIDI

100-autori

100autori e ASIFA sostengono la battaglia di ANICA e Cartoon Italia, che hanno deciso di ricorrere al TAR contro la deroga concessa dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni a Fox International Channels Italy.

ANICA e Cartoon Italia hanno impugnato davanti al TAR del Lazio il provvedimento con cui l’Agcom ha concesso in via permanente a FOX International Channels la deroga all’obbligo previsto dalla legge di investire in opere cinematografiche di espressione originale italiana e di programmare contenuti europei di produttori indipendenti destinati ai minori.

Le associazioni 100autori e ASIFA, dopo quella concessa dall’Autorità alla società The Walt Disney Company Italia, avevano già espresso la forte preoccupazione che altre deroghe potessero essere valutate e istruite in futuro nello stesso modo e auspicavano che venissero assunte solo in via eccezionale, e comunque precedute da verifiche stringenti.

Ritengono pertanto pericoloso l’atteggiamento dell’Agcom sopratutto verso quelle tipologie di prodotto quali l’animazione e la comedy e ribadiscono che il settore creativo italiano è in grado di realizzare contenuti audiovisivi adatti a tutti i pubblici, palinsesti e di soddisfare la domanda di audiovisivo di qualità.

Questa nuova deroga rischia invece di minare il dialogo con tutti i broadcaster che operano in Italia, sotto l’egida delle istituzioni competenti. 100autori e ASIFA auspicano che venga al più presto superata la contrapposizione tra gli interessi delle emittenti e quelli dei produttori indipendenti e chiedono che le istituzioni di garanzia si dimostrino veri interpreti delle norme e vigilino sulla loro corretta applicazione.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here