Home Articoli “Fuocoammare” in sala dal 18 febbraio con Rai Cinema, 01 e Luce...

“Fuocoammare” in sala dal 18 febbraio con Rai Cinema, 01 e Luce Cinecittà

CONDIVIDI

Fuocoammare_di_Gianfranco_Rosi-6565

Rai Cinema con 01 Distribution distribuirà “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi insieme a Istituto Luce Cinecittà, il film uscirà nelle sale italiane il 18 febbraio.

“Fuocoammare”, prodotto da Donatella Palermo e Gianfranco Rosi, è una produzione 21Uno Film, Stemal Entertainment, Istituto Luce Cinecittà e Rai Cinema ed è una coproduzione italo-francese Les Films D’Ici e Arte France Cinema e sarà presentato in concorso alla 66° Berlinale.

“E’ estremamente importante, oltre che prestigioso, che un film come Fuocoammare di Gianfranco Rosi venga presentato in concorso al Festival di Berlino – commenta Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema – È importante perché questo film, così ‘italiano’ ma allo stesso tempo così internazionale, porterà nel cuore dell’Europa immagini e sentimenti utili ad arricchire la riflessione sui nuovi fenomeni migratori, temi su cui tutte le politiche nazionali europee in questo momento si interrogano. Rai Cinema, come servizio pubblico, insieme ad un’altra istituzione pubblica come Istituto Luce Cinecittà, sente forte l’impegno non solo di essere accanto al lavoro artistico di autori come Gianfranco Rosi, ma anche il dovere di sostenere opere come questa, capaci di mettere in luce argomenti di forte attualità e di grande attenzione politica. In questo senso, il lavoro di Rosi è esemplare: Lampedusa estremo confine Sud d’Europa, diventa con le sue piccole storie e le sue grandi tragedie, uno dei centri simbolici del dibattito politico del momento. Mostrare a un pubblico internazionale la vita quotidiana sull’isola intrecciata ai drammi vissuti dai migranti, sarà come svelare una realtà mai vista così da vicino, che apparirà agli occhi degli spettatori in tutta la sua difficile complessità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here