Home Articoli IDS Academy: aperte le call per documentari in sviluppo

IDS Academy: aperte le call per documentari in sviluppo

CONDIVIDI

IDS-ACADEMY-3873

Aperte fino al 1 luglio 2016 le 3 call per progetti di documentario in sviluppo per accedere alla seconda edizione di IDS Academy che avrà luogo a Palermo dal 12 al 16 settembre 2016. IDS Academy è l’evento internazionale di training & networking ideato e prodotto da Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani, con il sostegno di Agenzia per la Coesione Territoriale (Presidenza del Consiglio), MiBACT – DGC, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia Film Commission nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei – Cinema e Audiovisivo.

Doc/it, che organizza da 12 anni quella che è considerata la principale opportunità per i professionisti italiani del documentario di incontrare il mercato estero: gli IDS – Italian Doc Screenings, ha dato vita nel 2015 a Italian Doc Screenings Academy, costruendo un evento di formazione avanzata di alto livello che integra due tra le principali realtà di training nel nostro settore: ESoDoc – European Social Documentary di ZeLIG – Scuola di Documentario, Televisione e Nuovi Media e il Match Making di Documentary in Europe, consolidato format italiano dedicato agli autori/filmakers in cerca di produttori.

A conferma del percorso di IDS Academy come preziosa opportunità di formazione verso il mercato internazionale, la 62esima edizione del TaorminaFilmFest ha attribuito il Premio Cariddi, Filmmaker in Sicilia a “Sponde. Nel sicuro sole del Nord” di Irene Dionisio (produzione Mammut Film in co-produzione con Vicky Films di Parigi e France 3, finanziato dalla Sicilia Film Commission e dal Piemonte Doc Film Fund), progetto che aveva iniziato il suo percorso produttivo nel 2014 proprio nel contesto degli Italian Doc Screenings. Altro esempio virtuoso il progetto “Happy Winter” di Giovanni Totaro (produzione Indyca), già vincitore del Match Making di Documentary In Europe lo scorso anno e premiato dal MiSE – Ministero per lo Sviluppo Economico all’ultima edizione degli IDS nell’ambito di MIA – International Audiovisual Market (Roma), ha recentemente ricevuto il premio come Best Pitch al Forum di Hot Docs – il più importante mercato di documentari del Nord America.

“Si tratta di percorsi professionali e produttivi di cui siamo molto orgogliosi e che ci fa proseguire ottimisti nelle azioni di sviluppo e di internazionalizzazione del documentario italiano”, dichiara l’Associazione.

Per maggiori informazioni: www.italiandocscreenings.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here