Home Articoli Ciak, si gira! “Il Flauto Magico di Piazza Vittorio” con l’Orchestra e...

Ciak, si gira! “Il Flauto Magico di Piazza Vittorio” con l’Orchestra e Bentivoglio

CONDIVIDI

IL-FLAUTO-MAGICO-DI-PIAZZA-VITTORIO-39883

Sabato 9 luglio iniziano le riprese del film “Il Flauto Magico di Piazza Vittorio”, regia di Mario Tronco e Gianfranco Cabiddu, con l’Orchestra di Piazza Vittorio e con Petra Magoni nel ruolo della Regina della Notte, Violetta Zironi nel ruolo di Pamina e l’amichevole partecipazione di Fabrizio Bentivoglio nel ruolo di Sarastro. Le riprese avranno una durata di 5 settimane e si svolgeranno a Roma.

Una coproduzione italo-francese Paco Cinematografica di Isabella Cocuzza e Arturo PagliaDenis Friedman Productions, in collaborazione con Rai Cinema, in associazione con Imprebanca ai sensi delle norme sul tax credit. Film finanziato e riconosciuto d’interesse culturale nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo. Opera realizzata con il sostegno della Regione Lazio – Bando Lazio Cinema International. Una distribuzione Videa.

Soggetto di Mario Tronco e Fabrizio Bentivoglio. Sceneggiatura di Alessandro Arfuso, Fabrizio Bentivoglio, Massimo GaudiosoFabio Natale, Doralice Pezzolla, Mario Tronco. Direttore della Fotografia Stefano Falivene. Costumi Ortensia De Francesco. Musiche Orchestra di Piazza Vittorio.

 _______________________________________________________________________

 DICHIARAZIONE DEI PRODUTTORI

“Da molto tempo collaboriamo con l’Orchestra di Piazza Vittorio, che da sempre è un esempio virtuoso di quanto l’integrazione possa essere una risorsa straordinaria. Siamo felici di portare sul grande schermo, rivisitata in chiave cinematografica, una delle loro opere più belle”.

Isabella Cocuzza e Arturo Paglia per Paco Cinematografica

 _______________________________________________________________________

IL FLAUTO MAGICO DI PIAZZA VITTORIO

Un principe pauroso, un gigante dal cuore d’oro, una principessa audace e determinata, capace di cambiare con le proprie azioni il corso della storia: chi conosce la trama dell’opera originale scoprirà nel Flauto Magico di Piazza Vittorio una versione alternativa dei fatti, una storia possibile, in cui l’opera di Mozart viene immaginata e reinterpretata dai musicisti dell’Orchestra di Piazza Vittorio attraverso le tradizioni e le culture musicali di tutto il mondo. Così i giardini di Piazza Vittorio si trasformano in un bosco incantato, le aiuole in esotici giardini di sabbia, i palazzi in castelli fiabeschi. La notte, a Piazza Vittorio, è un sogno fatato, cullato dai suoni della vita urbana: traffico, vociare indistinto, lo sferragliare di un tram…

_______________________________________________________________________

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here