Home Articoli “Un padre, una figlia” designato Film della Critica

“Un padre, una figlia” designato Film della Critica

CONDIVIDI

Un-Padre-Una-Figlia-Bacalaureat-Poster-Locandina-2016

“Un padre, una figlia” di Cristian Mungiu, distribuito da BIM, è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI.

Motivazione: «Il nuovo film di Cristian Mungiu, “Un padre, una figlia” – sarebbe stato preferibile forse lasciare il titolo originale, “Bacalaureat”, invece di inerpicarsi in un adattamento superficiale – conferma la statura autoriale del regista rumeno, che torna a raccontare le discrasie della Romania, e dell’Europa Unita, focalizzando l’attenzione su una storia personale. La corruzione come sbocco naturale al corto circuito sociale in cui ristagna una classe media sempre più staccata dal contesto in cui è nata e cresciuta ha la consueta forza di un cinema essenziale, duro e senza mediazioni».

_______________________________________________________________________

FILM DELLA CRITICA

film-della-critica-282872

Film della Critica – Marchio di qualità attribuito dai critici cinematografici italiani ai film riconosciuti di particolare livello estetico e culturale.

Commissione:
Franco Montini, (Presidente SNCCI), Adriano De Grandis (Il Gazzettino), Piera Detassis (Ciak), Fabio Ferzetti (Il Messaggero), Paolo Mereghetti (Corriere della Sera), Federico Pontiggia (Il Fatto Quotidiano) – Nicola Falcinella – Enrico Azzano (Quinlan) – Massimo Causo – Francesco Di Pace (Rai Tre) – Beatrice Fiorentino (Il Piccolo) – Raffaele Meale – Giona Nazzaro (Il Manifesto).

Coordinatore della Commissione Film della Critica:
Adriano De Grandis

Info: www.cinecriticaweb.it

_______________________________________________________________________

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here