Home Articoli Lampedusa, il dramma dei migranti in tv con Amendola e Crescentini

Lampedusa, il dramma dei migranti in tv con Amendola e Crescentini

CONDIVIDI

Lampedusa-Claudio-Amendola-Carolina-Crescentini-2016

Arriva su Rai 1 martedì 20 e mercoledì 21 settembre alle 21.15 “Lampedusa”, film tv in due puntate diretto da Marco Pontecorvo con Claudio AmendolaCarolina CrescentiniMassimo WertmullerFabrizio FerracanePaola Tiziana Cruciani e Ninni Bruschetta. Una coproduzione Rai FictionFabula Pictures, prodotta da Nicola e Marco De Angelis.

Protagonisti sono un comandante della Guardia Costiera, la responsabile di un centro di accoglienza, la comunità dell’isola siciliana e i migranti in fuga dalle coste libiche.

Il sottufficiale Serra, responsabile della Capitaneria di porto, interpretato da Claudio Amendola, partirà da Roma alla volta di Lampedusa per affrontare l’emergenza migranti in prima persona. Viola, invece, interpretata da Carolina Crescentini, è la responsabile del centro di prima accoglienza. Le prime scene partono con un SOS lanciato da un punto imprecisato al largo delle coste di Lampedusa. Il maresciallo Serra e la sua squadra salpano in soccorso dell’imbarcazione in difficoltà. Quando raggiungono l’imbarcazione, Serra e i suoi sono sconvolti dal trovarsi di fronte una fragile scialuppa riempita all’inverosimile di poveri disperati in fuga dalle guerre e dalle persecuzioni nei loro Paesi.

Nel cast, tra le comparse, anche alcuni ex migranti che si sono molto emozionati nel vedere girate alcune scene vissute sulla propria pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here