Home Articoli Vittoria Schisano, la storia dell’ex transgender diventa un film

Vittoria Schisano, la storia dell’ex transgender diventa un film

CONDIVIDI

La vera storia di Vittoria Schisano ha ispirato il regista Pierluigi Di Lallo che ne farà un film al quale sta già lavorando

 Vittoria-Schisano-3983

Il regista Pierluigi Di Lallo (Ambo) si è ispirato alla storia di Vittoria Schisano, ex transgender, adesso donna a tutti gli effetti per il suo prossimo film. Vittoria ha appena pubblicato la sua storia dal titolo “La Vittoria che nessuno sa”, scritto con Angela Iantosca e pubblicato da Sperling & Kupfer.

Il regista, già a lavoro sul progetto, ha dichiarato: “conoscevo la storia di Vittoria, ho letto in anteprima il suo libro e stiamo già lavorando ad una sceneggiatura dal titolo Nati Due Volte”.

Giuseppe ama la sua famiglia e la sua terra, la Campania, ma ha due buone ragioni per abbandonarle: la passione per il teatro e un segreto che non può confessare neanche a se stesso. Così si trasferisce a Roma, dove inizia a studiare recitazione e ad ascoltare il suo corpo e la sua anima. Giuseppe ora crede di essere omosessuale, eppure non è quella la risposta alla sua inquietudine. Un lungo e tormentato percorso lo porta alla decisione di cambiare sesso. Nel novembre del 2013, dopo mesi di cure vissuti nell’ombra, nasce finalmente Vittoria, che in questo racconto-confessione svela i sogni e i timori infantili, le fughe, le lacrime, lo smarrimento di sentirsi donna mentre lo specchio riflette l’immagine di un uomo, la difficile scelta di abbandonare i compromessi e le ipocrisie per diventare ciò che è sempre stata: una donna bellissima. Un libro autentico e appassionato sulla fatica di vivere di chi nasce “diverso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here