Home Articoli Studio Universal festeggia gli 80 anni di Jack Nicholson

Studio Universal festeggia gli 80 anni di Jack Nicholson

625
0
CONDIVIDI

THE DEPARTED, Jack Nicholson, 2006, (c) Warner Brothers/courtesy Everett Collection

Studio Universal (Mediaset Premium DT) a partire dal 4 aprile, ogni martedì alle 21.00, festeggia gli 80 anni di Jack Nicholson (22 aprile), uno degli attori maggiormente premiati nella storia del cinema, con quattro celebri film ed un Focus realizzato dal Canale con un’esclusiva intervista a Patrick McGilligan, suo biografo.

Titoli in ordine di trasmissione: Easy Rider, 4 aprile alle 21.15;  L’onore dei Prizzi, 11 aprile alle 21.15; Le streghe di Eastwick, 18 aprile alle 21.15; Ironweed,  25 aprile alle 21.15.

Si parte con Easy Rider (1969) di Dennis Hopper. Il film rappresenta il primo grande successo dell’attore grazie al ruolo di dell’avvocato alcolizzato e tossicodipendente che lo impone all’attenzione del pubblico e della critica e che gli vale la prima di una lunga serie di nomination all’Oscar. Nel film L’onore dei Prizzi (1985) di John Huston, Jack Nicholson si inventa il più spettacolare killer mafioso del cinema americano, mentre incarna il diavolo in persona nel satirico Le streghe di Eastwick (1987) di George Miller. Infine in Ironweed (1987), insieme a Meryl Streep, dà vita al barbone alcolizzato, nell’esordio hollywoodiano dell’argentino Ector Babenco.

I film della rassegna saranno accompagnati da un Focus esclusivo prodotto dal Canale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here