Home Articoli Rai Cinema: Paolo Del Brocco su scomparsa Ermanno Olmi

Rai Cinema: Paolo Del Brocco su scomparsa Ermanno Olmi

CONDIVIDI

Roma, 7 maggio 2018

“È difficile dire addio ad Ermanno Olmi – dice Paolo del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema – Questa giornata segna una perdita enorme per il mondo del cinema, anche se il suo ricordo resterà sempre con noi nelle scene dei meravigliosi film che ci ha lasciato, attraverso i quali ci ha trasmesso grandi insegnamenti di vita e una costante tensione spirituale. La sua opera e la sua stessa esistenza sono stati per tutti un grande esempio di preziosa umanità.

La storia che lega la Rai a questo grande maestro di cinema parte da molto lontano, da quando Olmi ha realizzato i suoi primi lungometraggi, ed è proseguita per moltissimi anni, fino al suo ultimo film ‘Torneranno i prati’ e il documentario dedicato al cardinal Martini ‘Vedete, sono uno di voi’.

Abbiamo camminato sempre accanto, disegnando insieme un percorso artistico lungo e ricco di emozioni. Tanti sono i capolavori premiati in questo viaggio, ricordo soltanto la Palma d’Oro a Cannes per ‘L’albero degli zoccoli’, il Leone d’Oro per ‘La leggenda del santo bevitore’ a Venezia, e tanti altri momenti indimenticabili legati a capolavori come ‘Il mestiere delle armi’ e ‘Cantando dietro i paraventi’.

Grazie a Ermanno per averci regalato un cinema pieno di vita e sempre vicino all’uomo. Ma grazie soprattutto per la sua bontà, l’umanità e una straordinaria profondità di pensiero”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here