Home Articoli Woody Allen fa causa agli Amazon Studios

Woody Allen fa causa agli Amazon Studios

674
0
CONDIVIDI

La notizia sta rimbalzando sul web, da un sito all’altro. Woody Allen fa causa agli Amazon Studios, accusandoli di aver violato il contratto rifiutandosi di distribuire il suo film “A Rainy Day in New York”.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Allen nella sua azione legale punta a ottenere 68 milioni di dollari in danni. Nella documentazione Allen afferma che Amazon si è tirata indietro dall’accordo lo scorso giugno dopo il riemergere dell’accusa che il regista-attore ha molestato la sua figlia adottiva, Dylan Farrow.

“A Rainy Day in New York” (Un giorno di pioggia a New York) è una commedia romantica scritta e diretta da Woody Allen con Timothée ChalametElle FanningSelena GomezJude LawDiego Luna e Liev Schreiber.

Woody Allen ha terminato le riprese di questo film nel 2017, ma il suo distributore, Amazon Studios, aveva sospeso fino al 2018 l’uscita del film per controversie legate al regista e al movimento #MeToo.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here