Home Articoli “Mediterraneo” restaurato su Infinity

“Mediterraneo” restaurato su Infinity

CONDIVIDI

Dopo “Borotalco” nel 2017, il secondo progetto di restauro di Infinity vede protagonista la famosa pellicola diretta da Gabriele Salvatores e vincitrice del premio Oscar come miglior film straniero nel 1991: “Mediterraneo”.

Il film è disponibile per tutti gli utenti sulla piattaforma dal 21 febbraio e grazie alla collaborazione con Piql AS, Infinity ne conserverà, presso l’Arctic World Archive situato alle isole Svalbard, una copia stampata su una speciale e innovativa pellicola nata per contenere dati digitali e conservarli fino a 1000 anni, in modo da poter archiviare i dati in modo sicuro e a prova di futuro.

L’Arctic World Archive è un deposito di dati estremamente sicuro per tutelare la nostra memoria digitale ed è il risultato di una collaborazione con il Store Norske, una società mineraria norvegese di proprietà dello stato.

Nel 2019 Infinity sarà la prima realtà streaming al mondo a conservare una pellicola cinematografica completamente restaurata.

“Mediterraneo” è un film di Gabriele Salvatores con Diego AbatantuonoClaudio BigagliGiuseppe Cederna, Antonio FarinaUgo ContiClaudio BisioGigio AlbertiAntonio Catania e Vana Barba.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here