Home Articoli Luca Guadagnino, al via le riprese della sua prima serie tv per...

Luca Guadagnino, al via le riprese della sua prima serie tv per HBO e Sky

CONDIVIDI
Si intitola “We Are Who We Are” la prima serie del regista di “Chiamami col tuo nome”. Guadagnino è in questi giorni a Cannes per il mediometraggio “The Staggering Girl” con Julianne Moore, Kyle MacLachlan, Marthe Keller, KiKi Layne, Mia Goth e Alba Rohrwacher.

Luca Guadagnino inizierà le riprese della sua prima serie tv, “We Are Who We Are”, per HBO e Sky, “tra un paio di settimane”. Lo ha annunciato a Variety il regista di “Chiamami col tuo nome – Call Me by Your Name”.

“We Are Who We Are” si concentrerà su “un gruppo di adolescenti americani in una base militare americana in Italia”, ha detto Guadagnino, in particolare due ragazzi di 14 anni, un ragazzo e una ragazza di nome Fraser Wilson e Caitlin Harper. I due si avvicinano tra le loro compagnie di amici adolescenti, che pensano siano una coppia. Ma Fraser sta vivendo sentimenti confusi sulla sua identità e sviluppa un’innocente attrazione romantica con un soldato più grande.

“Tutti i personaggi provengono dagli Stati Uniti”, ha detto Luca Guadagnino. Il casting è stato fatto a Los Angeles, Londra, Africa e Italia.

Una serie originale di otto episodi per HBO e Sky, prodotta da Wildside, con vendite internazionali gestite da Fremantle.

In questi giorni Luca Guadagnino è al Festival di Cannes per il mediometraggio “The Staggering Girl”, che sarà presentato nella sezione Quinzaine des Réalisateurs.

Il corto di 35 minuti fonde l’estetica del cinema e dell’alta moda e ha una trama a più strati incentrata sugli abiti e sui loro proprietari.

Guadagnino ha detto che lui e lo sceneggiatore americano Michael Mitnick “hanno adattato una storia che ha preso spunto dall’idea di Pierpaolo Piccioli, il direttore creativo di Valentino, dalle storie che questi vestiti hanno raccontato, sia dal punto di vista emotivo che narrativo”.

Protagonista del mediometraggio è Julianne Moore nel ruolo di Francesca, una scrittrice che vive a New York ma deve tornare a Roma per occuparsi della madre anziana. Il film è un viaggio nel mondo femminile e vanta nel cast anche Kyle MacLachlanMarthe KellerKiKi LayneMia Goth e Alba Rohrwacher che interpretano la madre in diverse fasi della sua vita.

A proposito di Julianne Moore, Guadagnino ha detto: “Piccioli e io abbiamo detto: ‘Chi è Francesca?’ E entrambi abbiamo risposto: ‘Julianne Moore!’. La casting director Francine Maisler è riuscita a convincerla a fare un cortometraggio con noi”.

“The Staggering Girl” è stato girato in cinque giorni, quattro in un convento al Palatino di Roma e uno nell’Upper East Side di New York.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here