Home Articoli Stefano Sollima, il regista parla di “Colt”

Stefano Sollima, il regista parla di “Colt”

1573
0
CONDIVIDI
Un western in lingua inglese basato su un soggetto di Sergio Leone

Stefano Sollima, regista italiano noto a Hollywood per “Sicario: Day of the Soldado” e la serie “Gomorra”, girerà “Colt”, western in lingua inglese basato su un soggetto di Sergio Leone.

Le riprese del film inizieranno il prossimo inverno in Canada. Il progetto sarà prodotto dai figli di Leone, Raffaella Leone e Andrea Leone con loro Leone Film Group.

Inizialmente pensata come una serie tv, il titolo “Colt” è un ovvio riferimento all’arma simbolo dei western di Sergio Leone, già a partire da “Per un pugno di dollari”. Ma questa volta, grazie a una modifica del soggetto, quest’arma sarà in mano a tre ragazzini.

“È una storia di formazione – ha dichiarato Sollima – con protagonisti tre ragazzini orfani di 12-13 anni che entrano in possesso di quest’arma e per una serie di ragioni diventano dei criminali. Posso assicurarvi che vedere una colt in mano a un dodicenne è piuttosto suggestivo. Con ‘Colt’ voglio far tornare il genere Spaghetti Western a casa”.

Il film è stato presentato al Marché du Film del Festival di Cannes 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here