Home Articoli Netflix cancella “The OA”

Netflix cancella “The OA”

CONDIVIDI
La serie multidimensionale con protagonista Brit Marling non avrà una terza stagione

“The OA” non avrà una terza stagione su Netflix. Il misterioso thriller è interpretato da Brit Marling nel ruolo di una donna cieca che dopo essere scomparsa sette anni prima fa poi improvvisamente ritorno a casa dotata di nuovo della vista. Da questo momento parlerà di se stessa come “The OA” ovvero, l’Angelo Originale, e riunirà una piccola squadra che la aiuterà a salvare altre persone scomparse come lei attraverso la possibilità di aprire portali verso altre dimensioni.

Brit Marling ha co-creato la serie insieme a Zal Batmanglij, anche produttore esecutivo insieme a Brad Pitt, Dede Gardner, Jeremy KleinerSarah Esberg della Plan B Entertainment e Michael Sugar di Anonymous Content.

“Siamo incredibilmente orgogliosi dei 16 capitoli ipnotizzanti di ‘The OA’ e siamo grati a Brit e Zal per aver condiviso la loro visione audace e per averlo realizzato attraverso la loro incredibile abilità artistica – ha affermato Cindy Holland, vice presidente dei contenuti originali di Netflix – Non vediamo l’ora di lavorare di nuovo con loro in futuro, in questa e forse in molte altre dimensioni”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here