Home Articoli Kristen Stewart, “potresti recitare in un film Marvel se nascondi il tuo...

Kristen Stewart, “potresti recitare in un film Marvel se nascondi il tuo orientamento sessuale”

CONDIVIDI
L’attrice racconta a Harper’s Bazaar della discriminazione subita a Hollywood

Durante un’intervista a Harper’s BazaarKristen Stewart ha raccontato della discriminazione subita a Hollywood. L’attrice 29enne, che ha presentato “Seberg” alla 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ha spiegato di non aver ricevuto proposte per recitare in un film Marvel a causa del suo orientamento sessuale.

“Mi è stato completamente detto: ‘Fai un favore a te stessa, non uscire in pubblico mano nella mano con la tua ragazza, potresti ottenere un film Marvel’ – ha dichiarato Stewart – Non voglio lavorare con persone così”.

Dopo anni di protezione di quegli aspetti intimi della sua vita, Kristen Stewart ha affermato che quella mancanza di libertà era diventata troppo restrittiva.

“Penso a godermi la vita. E questo ha la precedenza sulla protezione della mia vita, perché nel proteggerla la rovinavo”, ha raccontato nella lunga intervista, consapevole del fatto che molte persone vogliono mettere un’etichetta sulla sua sessualità. “Conosco la mentalità della vecchia scuola, quella su come preservare la tua carriera e il tuo successo. Al mondo ci sono persone a cui non piaci e a cui non piace il fatto che io esca con le ragazze e non mi identifichi con la parola lesbica né con la citazione ‘eterosessuale’. Ma alla gente piace sapere chi sei, piace sapere le cose. Quindi cosa diavolo sono?”.

[Photo credits: Vittorio Zunino Celotto / Getty Images]

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here