Home Articoli Robert Downey Jr. apprezza la “prospettiva diversa” di Martin Scorsese sui film...

Robert Downey Jr. apprezza la “prospettiva diversa” di Martin Scorsese sui film Marvel

CONDIVIDI
L’attore risponde alle critiche del regista premio Oscar che ha affermato: i film Marvel “non sono cinema”

La star di Iron Man, Robert Downey Jr., è l’ultimo Vendicatore ad offrire la sua prospettiva dopo che Martin Scorsese ha affermato che i film Marvel “non sono cinema” (qui la notizia).

Nel corso della trasmissione radiofonica statunitense “The Howard Stern Show”Robert Downey Jr. ha dichiarato: “Vi dirò la verità, non mi aspettavo che il Marvel Cinematic Universe diventasse ciò che è poi diventato, questa immensa idra a tante teste. Ho sempre avuto altri interessi, e secondo Scorsese non è cinema quindi dovevo dare uno sguardo a questa cosa”.

Alla domanda del conduttore Howard Stern su cosa pensa dell’opinione di Martin Scorsese sul fatto che i film Marvel non siano cinema, l’attore ha commentato: “Questa è la sua opinione. Apprezzo la sua opinione perché credo che tutti abbiamo bisogno di avere prospettive diverse. Non mi sono sentito offeso dalle sue parole, perché non hanno senso. È come dire che Howard Stern non è radio”.

Robert Downey Jr. potrebbe non essere offeso dall’opinione di Scorsese sulla tendenza dei supereroi che domina Hollywood, ma è ancora orgoglioso dell’impatto che i suoi film stanno producendo tra gli spettatori. “Ci sono molte cose da dire su questi film di genere, e sono felice di essere parte del problema, se ce n’è uno. Quando entri a gamba tesa ed elimini la competizione in questo modo, è fenomenale”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here