Home Articoli Francis Ford Coppola sostiene Martin Scorsese, i film Marvel sono “spregevoli”

Francis Ford Coppola sostiene Martin Scorsese, i film Marvel sono “spregevoli”

CONDIVIDI
Il regista interviene più duramente nella polemica contro i Marvel Studios 

Photo: Stephane Cardinale Corbis / Getty Images

Francis Ford Coppola scende in campo per sostenere Martin Scorsese nella critica al Marvel Cinematc Universe e alla produzione dei cinecomic in generale, definiti da Scorsese come “non cinema” (qui la notizia). Coppola difende il collega offrendo la sua personale opinione che è molto più dura di quella rilasciata da Scorsese.

Parlando con i giornalisti in occasione del Premio Lumière ricevuto venerdì per il suo indiscutibile contributo al cinema (qui la notizia), Francis Ford Coppola ha espresso la propria opinione definendo i film della Marvel “spregevoli”.

“Quando Martin Scorsese dice che i film Marvel ‘non sono cinema’ ha ragione – ha dichiarato Coppola – perché noi ci aspettiamo di imparare qualcosa dal cinema, ci aspettiamo di guadagnare qualcosa, qualche illuminazione, qualche conoscenza, qualche ispirazione. Non so cosa tutti ricavino dal vedere lo stesso film ripetutamente. Martin è stato gentile quando ha detto che non è cinema. Non ha detto che sono spregevoli, come ho appena fatto io”.

Francis Ford Coppola segna un’altra figura di spicco del settore cinematografico a parlare dopo che i commenti di Martin Scorsese hanno suscitato le proteste del regista dei “Guardiani della Galassia” James Gunn, Joss Whedon, Kevin Smith e altri. Nonostante abbia ricevuto critiche, Scorsese ha continuato a sostenere i suoi commenti, avendo anche paragonato “i film della Marvel a parchi di divertimento, non è cinema ma qualcos’altro”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here