Home Articoli “Dio è donna e si chiama Petrunya” designato Film della Critica

“Dio è donna e si chiama Petrunya” designato Film della Critica

CONDIVIDI
Un film diretto da Teona Strugar Mitevska, distribuito da Teodora dal 12 dicembre

“Dio è donna e si chiama Petrunya” di Teona Strugar Mitevska, distribuito da Teodora dal 12 dicembre, è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI.

Questa la motivazione: “Giunta al quinto lungometraggio, la regista macedone continua il proprio viaggio di denuncia del suo Paese con una commedia nera e altamente simbolica. In pochi elementi di trama ma con un linguaggio evoluto, elabora una riflessione profonda su temi universali come la condizione femminile, la distinzione fra sacro e profano, la complessità delle relazioni all’interno di una comunità problematica, facendo di Petrunya un’antieroina coraggiosa e moderna in grado di trasformare in valore anche i propri limiti”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here