Home Articoli Lettera d’amore all’Italia su Vanity Fair di John Malkovich

Lettera d’amore all’Italia su Vanity Fair di John Malkovich

CONDIVIDI
“Nessun popolo apprezza una risata a spese proprie come gli italiani”

Credit: Sylvain Lefevre / Getty Images

Lettera d’amore all’Italia su Vanity Fair, scritta da John Malkovich, che ha trascorso tanto tempo nel nostro Paese (soprattutto in Toscana).

“Nessun altro popolo apprezza una risata a spese proprie quanto sanno fare gli italiani. È una delle loro innumerevoli qualità. Hanno avuto un anno molto difficile, ma riemergeranno da tutto ciò, da questi giorni insoliti, dalle morti, dalla paura e dalle perdite. E li vedremo, quando sarà tutto superato”.

Qui il testo completo della lettera

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here